Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Allerta meteo in Campania diramata dalla Protezione Civile. Ecco le info per capire come difendersi e cosa fare

Bollettino Protezione Civile Campania

Nella nota anche alcuni suggerimenti su come difendersi da vento in autoprotezione,

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un’allerta meteo per venti forti e mare agitato valevole a partire dalle 16 di oggi e fino alle 22 di domani.
I venti saranno generalmente forti dai quadranti occidentali. Le aree maggiormente interessate saranno quelle appenniniche della Campania centro-settentrionale dove si prevedono “Venti forti da Ovest-Sud-Ovest con locali raffiche, in attenuazione dal pomeriggio di domani, 11 febbraio”.
Sulla fascia costiera, con particolare riferimento alle Isole del Golfo e alle coste esposte “possibili forti raffiche dai quadranti occidentali, a partire dalla serata. Mare agitato con possibili mareggiate”.

Si raccomanda alla cittadinanza l’osservanza delle misure di autoprotezione.
In particolare, in presenza di vento forte:
– evitare l’uso di motocicli e di motoveicoli e autoveicoli furgonati e telonati
– assicurare tutti gli oggetti lasciati in zone esposte che, cadendo, possano arrecare danno all’incolumità delle persone (es.: vasi o altri oggetti posizionati su davanzali o balconi, antenne, rivestimenti di tetti provvisori…);
– evitare, a piedi o su veicoli, di sostare sotto alberi, pali, segnaletica, impalcature, oggetti sospesi o esposti al vento.
– Segnalare l’eventuale instabilità di tali elementi chiamando i numeri di emergenza 112 113 115
– osservare particolare prudenza negli spostamenti limitandoli a quanto strettamente necessario;
– evitare l’uso delle imbarcazioni e assicurare preventivamente le barche e le strutture presenti sulle spiagge e nelle aree portuali;
– evitare di sostare in aree esposte al moto ondoso.
Si raccomanda di tenersi informati sull’evolversi della situazione, consultando i canali ufficiali comunali, pagina facebook e sezione avvisi di protezione civile.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi