Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Notte di paura in Emilia Romagna

Terremoto a Ravenna

Una scossa di terremoto molto forte è stata localizzata 11 km ad est di Ravenna oggi, 15.01. alle ore 00.03, ma è stata avvertita anche a Bologna, nelle Marche e nel Veneto. La magnitudo inizialmente indicata i 4.6 è stata ricalcolata in 4.3.

Secondo le prime stime non avrebbe provocato danni a cose e persone. Mezz’ora dopo la prima scossa è avvenuta una replica di minore intensità, solo 3.0 con epicentro stavolta a 9 km da Cervia.

Molte persone impaurite hanno abbandonato le loro case e sono scese in strade. Immediatamente si sono attivati Vigili del FuocoProtezione Civile.

Il Comune di Ravenna comunica che oggi in via precauzionale le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse in seguito alla scossa di terremoto di magnitudo 4.3 avvenuta sul territorio poco dopo la mezzanotte.

Il terremoto è avvenuto in un’area di una zona considerata ad alta pericolosità sismica. La sismicità storica dell’area non riporta eventi significativi dove si è verificata la scossa, ma nelle aree circostanti si sono venuti terremoti superiori a magnitudo 5.0. La massima intensità storica, pari al settimo-ottavo grado si è avvenuta in occasione del terremoto del 22.06.1620.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi