Cosa regalare a una neomamma: 5 idee per fare bella figura

La nascita di un bimbo è sempre un momento di gioia e di festa. Tuttavia, quando capita di pensare a cosa regalare a una mamma che ha appena partorito, sia se si tratta di un’amica, una parente o una collega, capita di avere le idee confuse e di non sapere cosa può essere adatto.

Inoltre, la mamma spesso riceve già molti doni durante la gravidanza oppure è lei stessa che provvede ad acquistare tutto il necessario per il piccolo in arrivo, dai biberon ai vestiti, fino alla culla e al passeggino.

Cosa comprare quindi per andare sul sicuro e regalare qualcosa di utile, pratico e originale?Ecco 5 idee per fare un regalo gradito alla neomamma.

Tutine e body per neonato

Le tutine e i body sono una cosa di cui non se ne ha mai abbastanza quando si è alle prese con bimbo appena nato. Infatti, tendono a sporcarsi spesso e, anche se si ha una buona scorta, non sono mai sufficienti.

Per andare su sicuro e regalare qualcosa di utile, quindi, si possono acquistare delle tutine firmate per neonati: ci sono tanti modelli disponibili che sicuramente incontreranno i gusti della neomamma. Si tratta di indumenti realizzati in 100% cotone, delicati sulla pelle e dotati uno scollo ampio e morbido che rende più semplice indossarli.

Un diario per i ricordi

Un regalo che far sicuramente piacere a ogni mamma, ma anche al bimbo quando sarà grande, è un diario dove conservare i ricordi più significativi e annotare i progressi.

Questa tipologia di diario è organizzata diversamente da quelli classici e, oltre a scrivere, è possibile collezionare piccoli oggetti, come il braccialetto della clinica, un’ecografia o un bigliettino grazie alla presenza di appositi scomparti. Sfogliare le pagine del diario sarà piacevole e consentirà di rivivere le emozioni legate alla nascita e alla crescita.

Una borsa fasciatoio, pratica e versatile

Quando si ha un bimbo bisognerebbe portare con sé un set di valigie per avere a portata di mano tutto l’occorrente. Ecco perché tra i regali consigliati per le mamme c’è lo zaino fasciatoio.

Questa borsa, robusta e dotata di vari scomparti per organizzare tutto il necessario per i neonati, è davvero molto pratica: oltre a giochi e accessori, infatti, basta poco per trasformala in un fasciatoio da usare quando si è in giro. I migliori modelli sono quelli impermeabili e che si agganciano al passeggino.

Un robot per la cucina per pranzi e cene veloci

Può sembrare strano regalare un robot multifunzione per la cucina a una donna che ha appena partorito. La maggior parte delle persone si concentra sul bimbo, ma pensare anche alle esigenze della mamma è sicuramente un’ottima idea. Un robot da cucina, infatti, può rendere più veloce e agevole la preparazione dei pasti: con un neonato, tra allattamento, cambi e nanna, è davvero difficile trovare il tempo per le faccende domestiche.

Un trattamento di bellezza

Proprio perché la neomamma è completamente assorbita dalle esigenze dal piccolo, un regalo gradito sarà un buono per una piega dal parrucchiere, un massaggio rilassante o una giornata alla SPA, magari da condividere con le proprie amiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, automobilista aggredito al semaforo

Un automobilista di 57 anni a Napoli è stato aggredito al semaforo da un 26enne nigeriano dopo aver rifiutato di farsi lavare il parabrezza....

I magnifici tempi di Paestum

È il 1740 quando,a Napoli, l'Architetto Ferdinando San Felice  propone a Carlo III di Borbone di riutilizzare le colonne doriche dei Templi di Paestum per incastonarle nella facciata, in costruzione, della Reggia di Capodimonte

Monster – L’angolo del Nerd e dell’Otaku

Il giovane e brillante medico giapponese Kenzo Tenma, emigrato in Germania per motivi di studio, opera e salva un bambino gravemente ferito alla testa, Johan Liebert. Quest'ultimo e sua sorella Anna sono gli unici sopravvissuti al massacro della loro famiglia. Tuttavia Kenzo, per salvare il bambino, si era rifiutato di operare il Sindaco di Dusseldorf.  All'improvviso tutti i detrattori di Kenzo muoiono in circostanze misteriose e i due fratelli scompaiono. Nove anni dopo il dottore scopre una verità sconvolgente: Johan aveva ucciso i suoi genitori ed era stata la sorella stessa a sparargli. Inoltre il ragazzo è responsabile di una serie di omicidi in tutta la Germania. Sentendosi colpevole di aver salvato un vero e proprio mostro, Kenzo (aiutato dalla sorella di Johan, che nel frattempo ha cambiato nome) decide di cercare Johan ed ucciderlo. Il suo viaggio lo porterà a visitare l'intera Germania ancora divisa, imbattendosi in una misteriosa organizzazione, nota come 511 Kinderheim.

Tennis – Alexander Zverev trionfa agli Internazionali BNL d’Italia

Tennis - Alexander Zverev trionfa agli Internazionali BNL d'Italia. Il tedesco ha conquistato per la seconda volta in carriera il Masters 1000 di Roma...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA