Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Sanremo – Ha sollevato molte polemiche ed ilarità l’ultima trovata Rai. In vista della prossima edizione del Festival di Sanremo, la rete televisiva nazionale è  alla ricerca, “con urgenza” (sottolinea il comunicato), di coppie di figuranti conviventi, disponibili per le cinque serate in diretta dal Teatro Ariston del 71esimo festival.

Sanremo, cercasi figuranti

L’intenzione è quello di procedere con il Festival dal 2 al 6 marzo, con pubblico ridotto e composto da figuranti. Per poter far parte della platea è fondamentale il requisito della convivenza; ciò al fine di poter occupare poltrone vicine. Il tampone è gentilmente offerto da Mamma Rai. 

Chi dice che il pubblico non serve fa un altro mestiere” – ha dichiarato Amadeus.

Pasquale Falcone lancia una provocazione

Una decisione che certo non poteva non sollevare un polverone. Provocatoria, ma anche giusta l’osservazione di un noto imprenditore campano, Pasquale Falcone della catena Delicious, il quale ha dichiarato:

Per aggirare l’ostacolo della presenza del pubblico, Sanremo diventa un programma televisivo ed il pubblico figuranti. Essendo un produttore audiovisivo ed iscritto alla SIAE come sceneggiatore ed autore, aprirò tutti i miei locali, li farò diventare un format televisivo “ A tavola con “.  I clienti saranno figuranti che parteciperanno a titolo gratuito, pagando durante le registrazioni le consumazioni. Chi potrà dirmi niente?”

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x