Sanremo alla terza serata fra cover ed eliminazioni

PUBBLICITA

Siamo giunti alla terza serata del 67° Festival della Musica Italiana, dedicata alle cover, che si apre con l’esibizione dei semi finalisti delle nuove proposte.

Apre le danze Maldestro con la sua “Canzone per Federica”, in un look molto particolare, cappello e occhiali da sole, molto english. La serata continua con Tommaso Pini, in uno stile che ricorda Capitano uncino, finalmente arriva una voce femminile: Valeria Farinacci, che indossa un red dress, fiammante come la sua voce. Infine, si esibisce Lele, diciannove anni, napoletano, (fidanzato con la big Elodie), con la sua canzone “Ora mai”, molto romantica.

Gli eliminati sono: Tommaso Pini e Valeria Farinacci.

Domani assisteremo a una finale tutta al maschile con: Edoardo LaMacchia, Francesco Guasti, Lele e Maldestro.

http://gty.im/634416824

Torniamo tutti bambini con le canzoni che hanno arricchito l’infanzia di tanti bambini, con le loro voci bianche, ospite per la prima volta il Coro dell’Antoniano di Bologna. 

http://gty.im/634420364

Continua la gara dei Big con le cover.

La prima a esibirsi è Chiara, indossa un abito nero, ricco di trasparenze, canta la cover “Diamante” di Zucchero accompagnata dal maestro Mauro Pagani. Secondo campione ad esibirsi è Ermal Meta che sceglie una canzone di Domenico Modugno: “Amara terra mia“, arriva Lodovica Comello canta “Le Mille bolle blu” successo di Mina degli anni ’60, con un abito che ricorda una Regina di cuori. Il quarto campione ad esibirsi è Al Bano, propone la versione di “Pregherò” del 1965 cantata all’epoca da Adriano Celentano.

Secondo ospite è la Signora Maria Pollaci, 92 anni, portati benissimo, fece nascere 7600 bambini, assistendo i parti a domicilio, l’ultimo il 13 gennaio 2017, il primo fu circa 76 anni fa!

“Bisogna farli come se fosse una missione con tanta bontà e felicità”. 

Un altro momento musicale, offerto da Fabio Chavez tecnico ambientalista e musicista, trova nella discarica un violino e così scavando, trova tanti altri aggeggi che andranno a comporre i 60 strumenti  dell’ Orquestra Reciclados de Caterura, così si forma una scuola di musica in Paraguay nella discarica e diviene iniziativa dell’Unicef, offrendo la possibilità a tanti bambini di famiglia disagiata di poter imparare a suonare, esibendosi poi in tutto il mondo.

http://gty.im/634427932

Si torna in gara con Fiorella Mannoia, elegantissima anche stasera con la sua chioma rossa e riccia, che canta l’amore più vero, rimanendo fedele a sé stesso qualunque cosa accada con “Sempre e per sempre” di Francesco De Gregori.

Ora è il momento satirico, che probabilmente aspettano tutti i telespettatori, quello di Maurizio Crozza, reale, spiritoso e crudele, nei panni d Papa Francesco, che commenta il Festival, la Chiesa i contrasti vari e la nuova coppia Carlo e Maria, Rai e Mediaset, le cover, musicali e politiche, da Renzi a Berlusconi a Rocco Siffredi e Obama e alla nostalgia che ci prende sempre e che nella fatidica frase “prima si stava meglio”, ma prima quando? Così si arriva ai primitivi e ai Mammuthus…

Alessio Bernabei, con una giacca scintillante, omaggia Edoardo Bennato cantando “Un giorno credi“. Arriva Paola Turci, look maschile ma molto sexy, che anche stasera lascia intravedere il reggiseno, canta uno dei più grandi successi del 1978 di Anna Oxa, “Un’emozione da poco“.

Sul palco dell’Ariston, un super ospite di fama internazionale, noto non solo per la sua simpatia, ma per il suo talento e per essere stato uno dei giudici di X-Factor e per averci portato nel suo mondo con un programma su Rai2: Mika. Come sempre in un look ricercato e un infallibile show!

http://gty.im/634434132

Finalmente Maria De Filippi fa un cambio d’abito e passa a uno stile più elegante di pizzo nero e presentano “L’Immensità“, scritta da Mogol e Don Backy, che la cantò con Johnny Dorelli, questa sera interpretata da Gigi D’alessio. A seguire l’innovativo Francesco Gabbani, che interpreta un successo di Adriano Celentano del 1984: “Susanna“.

Arrivano altri due super ospiti, il commissario Giuseppe Lojacono nella fiction “I bastardi di Pizzofalcone”, ovvero Alessandro Gassmann e il vice questore Rocco Schiavone interpretato da Marco Giallini, a breve entrambi al cinema con “Beata Ignoranza”, presentano Marco Masini in veste intellettuale che interpreta “Signor Tenente” di Giorgio Faletti.

http://gty.im/634437266

Michele Zarrillo, interpreta il successo mondiale di Miguel Bosé “Se tu non torni“. Ecco una giovanissima Big dai capelli biondo – rosa, propone “Quando finisce un amore” di Riccardo Cocciante e parliamo di Elodie. 

Altra ospitata veloce è per Anouchka Delon e Annabelle Belmondo, poco chiara, con una veloce cantata.

Continua la gara, Samuel, in un completo che sembra richiamare una divisa con riporti in argento, si esibisce presentando la cover “Ho difeso il mio amore” dei Nomadi, anno 1968.

Solca il palco il gigante buono, reduce dalla vittoria dell’ultima edizione di “Amici”, Sergio Sylvestre, duetta con i  Soul system in “La pelle nera” di Nino Ferrer del 1967.

E’ la volta di Fabrizio Moro con “La leva calcistica della classe ’68” di  De Gregori. Con “La stagione dell’amore” arriva il giovane Michele Bravi.

Ancora ospiti: Luca e Paolo, che esordiscono con “a noi piace la patata” e rimarcano la presenza di Maria De Filippi, connubio perfetto con Conti, unione di Rai e Mediaset: boom d’ascolti.

http://gty.im/634442384

Ora carrellata di esibizioni per gli artisti a rischio eliminazione, con “L’Ottava meraviglia”, si esibisce Ron, poi la coppia in abiti molto colorati Giulia Luzi e Raige con “Togliamoci la voglia“, Bianca Atzei in un abito quasi fatato canta “Ora esisti solo tu“, a seguire canteranno Clementino,  Giusy Ferreri e il duetto composto da Nesli e Alice Paba, rispettivamente con i brani “Ragazzi fuori“, “Fa talmente male” e “Do retta a te“.

Premiazioni per la miglior cover, vince Ermal Meta, al secondo posto Paola Turci, al terzo posto Marco Masini.

http://gty.im/634443298

Si esibisce LP, artista di fama internazionale con i successi “Lost On you” e “Other peolple”. A seguire le eliminazioni.

 

Eliminate dal Festival entrambe le coppie canore: Nesli e Alice Paba, Raige e Giulia Luzi.

 

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Violenza in ospedale a Torre del Greco

Torre del Greco, calci ad un operatore socio sanitario Un recente episodio di violenza si è verificato presso l'ospedale Maresca di Torre del Greco, dove...

Aggressione al Santobono, due donne colpiscono infermieri

I lunghi tempi di attesa alla base della vicenda I carabinieri di Napoli sono intervenuti presso l'ospedale pediatrico Santobono a seguito di un'aggressione. Una donna...

Juve Stabia le scelte di Pagliuca per la prossima partita

Juve Stabia-Casertana, i convocati di Pagliuca Il tecnico Guido Pagliuca ha reso nota la lista dei 28 calciatori convocati per il match Juve Stabia, valevole...

Trapani, Torrisi: “Chiudere subito il capitolo Imolese”.

L'allenatore del Trapani ha presentato la sfida contro l'Imolese valevole per le semifinali di andata di Coppa Italia Serie D dopo due giorni dopo la vittoria sulla Sancataldese.

Ultime Notizie

PUBBLICITA