Sergio Caputo Quintet per Napoli Jazz Winter 2020 ed è subito Sold Out

PUBBLICITA

Sergio Caputo: Venerdi 7 Febbraio 2020,  il Teatro Acacia si riempie in ogni ordine di posto, tutti a vedere ed ascoltare Sergio Caputo  ed il suo quintetto,  Paolo Vianello alle tastiere, Alessandro Presti alla tromba, Fabiola Torresi al basso e Alessandro Marzi alla batteria.

Cappellino  da baseball, lunga barba e camicia a fiori nera e oro, si presenta sul palco  con la sua fedele Epiphone   Les Paul nera e fingendo di non saperla regolare, prende un po in giro i tantissimi musicisti che armeggiano continuamente sulle manopole, ” ma cosa regolano….”, comunque   Caputo è un bravissimo chitarrista jazz , la gag  ha fatto sorrridere molto i presenti ,  ma nel corso della serata ne abbiamo potuto apprezzare la sua bravura .

I brani di Caputo  fanno ormai parte della tradizione musicale italiana, cantautore apprezzato e musicista jazz  tanto da trasferirsi in California nel 1998 dove si dedica a tempo pieno al jazz, esibendosi spesso con un quintetto. Grandi collaborazioni annoverate nel suo curriculum, Dizzy Gillespie, Tony Scott, Mel Collins (King Crimson), Tony Bowers (Simply Red), Enrico Rava, Roberto Gatto, Flavio Boltro, Danilo Rea e molti altri.  Nel 2003 è uscito un suo album strumentale dal titolo That Kind of Thing, in cui esordisce come chitarrista jazz. Questo disco è stato annoverato fra i 50 album del suo genere più ascoltati in radio nelle classifiche americane R&R e ha vinto l’award di Smooth Jazz.com come album indipendente più scaricato dell’anno nel 2005.

Oggi, dopo la lunga esperienza americana, l’artista si esibisce in varie formazioni portando il meglio del suo repertorio al pubblico internazionale.

Nel marzo 2015 esce l’album di inediti “POP, JAZZ and LOVE”, interamente in inglese tranne per il singolo “A bazzicare il lungomare”. Nel 2018, fra le molte esibizioni live, pubblica l’album “OGGETTI SMARRITI”, un unplugged con tre inediti, e altri brani “cult” della sua carriera.  L’8 novembre 2019 è uscito il suo nuovo singolo AMO IL MIO NUOVO LOOK.

Grande manualità e  ottimo swing, sul palco del teatro Acacia tra gli applausi e  cori, Sergio Caputo  spazia attraverso quasi tutto il suo repertorio, intervallando i brani con piccoli aneddoti della sua immensa carriera musicale. Lascia spazio anche alla sua bassista, Fabiola Torrisi che presenta un suo singolo inedito, un esperimento di Voce e basso che trascina in pubblico che applaude la performance.

 

Di seguito le date dei concerti che Sergio Caputo terrà prossimamente:

21 febbraio  – Teatro dei Sozofili di Modigliana (FC)  Sergio Caputo TRIO

22 febbraio – Pieve Santo Stefano (Arezzo) – Sergio Caputo Trio

27 febbraio – Pescara – Kabala – Sergio Caputo Quartet

13 marzo – VENEZIA – Nave De Vero – Sergio Caputo e Francesco Baccini in “THE SWING BROTHERS”

27 mars  – PARIS – Sunset -Sunside jazz club – Sergio Caputo Quartet

3 aprile – ROMA – Teatro Golden – Sergio Caputo Trio

 

La mia photogallery del concerto

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Pizza Village, 14 – 23 giugno a Napoli, poi a settembre Milano e in Europa

Pizza Village, ecco la road map dell’evento che, con il suo format, ha affascinato l’Italia e diversi Paesi esteri

Bari finisce il matrimonio con Iachini

Bari arriva l'esonero di Mister Iachini come riporta una nota ufficiale della società Dopo un lungo confronto tra le parti, SSC Bari comunica di aver...

Al liceo Severi di Castellammare di Stabia la consegna di sette borse di studio

Appuntamento il 16 aprile alle ore 10;30 presso l'auditorium del liceo Severi di Castellammare di Stabia

Una giornata ai Castelli Romani: cultura, natura e gastronomia

I Castelli Romani, gioiello incastonato nel cuore del Lazio, offrono un rifugio perfetto per chi cerca una fuga dalla frenesia della città

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA