Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Apertura della stagione dei concerti all’Arena Flegrea con il Tour celebrativo dei 25 anni di carriera dei Skunk Anansie,   una delle band più attese degli ultimi tempi, a  8 anni esatti dal’ultimo live in città (9 luglio 2011 all’Arenile di Bagnoli  )  tantissime le voci sul ricongiungimento del gruppo storico che hanno  alimentato i più disparati commenti nella comunità dei Fans , ma anche tantissima curiosità che ieri sera è stata ampiamente soddisfatta per i moltissimi appassionati che hanno voluto sentirli ancora una volta suonare dal vivo.

Skin sempre nella sua eccentrica semplicità ha sfoderato quanto di meglio ha come bagaglio tecnico e vocale, entusiasmando tutti i presenti, coinvolgendoli in un primo momento a scendere dalle gradinate e posizionarsi sotto il palco per poterli accogliere e toccare, ma purtroppo per gli organizzatori è stato un problema in quanto la platea sottopalco non riesce a sostenere un numero tale di persone e per motivi di sicurezza la stessa Skin, avvisata di tale pericolo, si è prodigata con tanta gentilezza ed in italiano a far risalire tutti sulle gradinate.

Hard rock, Heavy Metal ed energia pura per tutta la durata del concerto, Skin  (al secolo, Deborah Dyer) ed i suoi compagni di viaggio, Cass (Richard Lewis) al basso e seconda voce, Ace (Martin Kent) alla chitarra e cori e Mark Richardson alla batteria e seconda voce, hanno rispettato alla grande la loro stessa natura, così suonano tutti  i loro  classici, uno dietro l’altro con pochissime pause , le uniche perché Skin riprendesse fiato e dialogasse un po nel suo italiano con il pubblico.

Un concerto emozionante che resterà nella mente di chi è stato presente. Nel concerto Skin ha presentato anche il suo ultimo inedito What do you do for love nel Bis.

Di seguito l’intera scaletta del concerto:

  • Charlie Big Potato
  • Because of you
  • All in the name of Pity
  • I can dream
  • You’ll follow me down
  • My ugly boy
  • Twisted (Everyday hurts)
  • Weak
  • Cheap honesty
  • Love someone else
  • I believed in you
  • God loves only you
  • Without you
  • Hedonism (Just because you feel good)
  • This means war
  • Intellectualise my blackness
  • Tear the place up
  • Secretely (Bis)
  • What do you do for love (Bis)
  • Little baby swastikkka (Bis)
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi