Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Alessandra Amoroso torna con due nuovi brani, due istantanee di vita, il racconto di una storia di rinascita e riscoperta di sè: “Piuma” e “Sorriso grande”.

Alessandra Amoroso, due brani inediti 

A due anni dal suo ultimo progetto discografico, ALESSANDRA AMOROSO si racconta  con due brani inediti: “Piuma”, disponibile da ora su tutte le piattaforme digitali, e “Sorriso Grande”, in uscita domani in digitale e da venerdì in rotazione radiofonica.

“Piuma” è un brano che nasce da un momento di paura e di solitudine, due emozioni che nell’ultimo anno hanno vissuto tante persone, costrette all’isolamento nelle proprie case. “Sorriso Grande” è, invece, un brano solare, aperto, carico di una ritrovata energia che rappresenta la rinascita, la riscoperta di sé sotto una nuova luce.

Piuma” è stato scritto da Alessandra Amoroso insieme a Davide Petrella ed è prodotto da Francesco “Katoo” Catitti mentre “Sorriso grande” è stato scritto da Davide Petrella ed è prodotto da Dario Faini.

Concerto in streaming con i lavoratori dello spettacolo

Per tutti i fan che hanno presalvato i brani, questa sera, a partire dalle ore 19.00, la Amoroso presenterà live i due nuovi singoli, oltre ad alcuni brani selezionati del suo repertorio, durante un evento in streaming su A-LIVE. Alessandra si esibirà con la sua band su un palco costruito per l’occasione davanti al Palalottomatica di Roma.

http://

Di fronte al palco una sorta du drive-in ospiterà tutti quei lavoratori dello spettacolo che hanno reso possibile questo evento e che da anni collaborano con Alessandra nella produzione dei suoi show.

«Ci tenevo a presentare di persona questi due brani così importanti per me e a trasmettere tutta l’emozione che mi danno. Non potendolo fare davanti a tutto il mio pubblico in questo momento ho deciso di farlo almeno davanti alla mia meravigliosa “famiglia itinerante”, tutte quelle persone che lavorano al mio fianco da 12 anni e che ora sono in grande difficoltà a causa della pandemia».

(foto di Flavio & Frank)

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x