Elezioni Comunali Castellammare di Stabia una chiacchierata con Ernesto Sica

Elezioni Comunali a Castellammare di Stabia abbiamo raggiunto l’Avvocato Ernesto Sica candidato al Consiglio Comunale con “Fratelli D’Italia” con Mario D’Apuzzo Sindaco

Avvocato, che cosa ti ha spinto a scendere in campo in queste elezioni comunali?

-La mia pura passione politica che mi ha portato ad un impegno per il territorio da ormai oltre 20 anni, nonostante la mia giovane età, la responsabilità di essere diventato un punto di riferimento per tante persone durante l’ultima consiliatura dove ho ricoperto il ruolo di consigliere comunale, il desiderio di portare a compimento diversi progetti per la comunità ed iniziarne altri ed infine la voglia di rappresentare in consiglio quella fiamma che non ho mai tradito non avendo mai cambiato “casacca”.

Perché i cittadini dovrebbero scegliere D’Apuzzo Sindaco?

-Perché Mario è un professionista che ha sempre vissuto la città, vive la città e di conseguenza conosce i problemi e le soluzioni. Inoltre Mario D’Apuzzo rappresenta una coalizione unita che garantirebbe 5 anni di assoluta governabilità.

Un problema urgente da risolvere a Castellammare di Stabia?

-Se devo scegliere solo un problema, penso ad esempio alla valorizzazione del nostro arenile dove possono nascere strutture sportive e solarium.

La tua personale ricetta per il bene comune e della cosa pubblica

-La mia ricetta mette insieme la disponibilità nei confronti dei singoli cittadini e l’ascolto delle varie categorie, le quali, con la propria esperienza e conoscenza del territorio e delle materie, possono essere fondamentali per trovare le giuste soluzioni per le varie problematiche della Città. Una amministrazione sorda, chiusa, non collaborativa e lontana dal territorio non può avere vita lunga.
Alla base di ogni azione politica devono esserci due fari: la sicurezza e la vivibilità.

Ci sono cittadini sfiduciati. A loro cosa vorresti dire?

-La sfiducia porta al non voto, il non voto è alleato dei soliti volponi che hanno già ampiamente bistrattato e sfruttato la nostra bellissima città.

Si ringrazia Avvocato Ernesto Sica per il tempo concesso per questa intervista

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Euro 2024, il calendario completo

Euro 2024. Tra poche ore cominceranno gli Europei 2024; la prima partita vede la squadra ospitante in campo contro la Scozia oggi alle 21....

Napoli, multe e sequestri a chioschi sul lungomare

La polizia locale di Napoli ha iniziato ieri mattina, su incarico della Procura della Repubblica, un'operazione di controllo sui 19 chioschi presenti sul lungomare...

Il sindaco Manfredi ricorda l’impegno politico di Giacomo Matteotti

Per la ricorrenza dei 100 anni dalla morte di Giacomo Matteotti il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi ha posizionato una corona di alloro sulla sua tomba da poco restaurata. Questo gesto serve a ricordare l'impegno politico antifascista di Matteotti.

Napoli Basket e Italstage s.r.l. presentano il progetto per il nuovo Palasport

Palazzetto sport e musica, Napoli Basket e Italstage presentano proposta al comune: arena da 14mila posti, investimento di 54 milioni

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA