Il peso ideale non esiste

“Il peso ideale non esiste” – così ho risposto ad una mia giovane paziente che molto dispiaciuta di quanto le stesse accadendo mi ha detto: “Dottoressa, per favore, mi può dire qual è il mio peso ideale? I miei familiari insistono che non è possibile che Lei non mi abbia detto quanti kg devo perdere. Insistono perché dicono che mento e che non è vero che Lei mi ha detto di porre piccoli obiettivi e poi valutare insieme il giusto peso. Mi hanno chiesto il mio peso e l’altezza e hanno usato la formula che si trova su Google.”

La formula di cui parla Mara (nome di fantasia) è un calcolo matematico ideato nel 1832 da Adolphe Quetelet,  astronomo, matematico e statistico belga.

Lo ripeto 1832 e ciò per sottolineare quanto sia lontano dai giorni nostri, dal mondo odierno. Lo studioso, grazie a studi sulla crescita umana, ha realizzato che il peso cresce con il quadrato dell’altezza, determinando così quello che fu chiamato indice Quetelet.

E’ negli anni ’70 che questo indicatore viene ripreso dal fisiologo Ancel Keys, che ne ha fatto la base per i suoi studi sull’obesità.

E’ lui con il suo gruppo di studio che lo chiama Body Mass Index (BMI) o anche Indice di Massa Corporea (IMC).

Resta la formula, quella che tiene conto di soli due parametri ovvero peso e altezza, trascurando quella che è la fisiologia, la composizione corporea, il sesso, l’età, gli stadi della vita, l’etnia e la fisicità del singolo.

E’ possibile con questa formula calcolare il peso ideale?

La risposta è NO ed è NO per diversi motivi. Innanzitutto NO perché non è sufficiente valutare solo due parametri per una stima così importante come il peso e soprattutto come il grado di obesità, di sovrappeso o anche di sottopeso.

Per chiarire meglio il concetto, vediamo insieme un esempio.

Questa grafica rappresenta due uomini di pari altezza e peso: uno ha un certo grado di obesità, l’altro invece ha il peso determinato dalla massa muscolare e magra.

Il BMI però è lo stesso.

Se da professionista mi soffermassi solo su questo dato commetterei un errore di valutazione grande. Per questo è fondamentale valutare la persona nella sua totalità.

E’ importante, inoltre, avere anche altre informazioni che riguardano la quotidianità e lo stile di vita di una persona.

I guru improvvisati dell’alimentazione diranno che utilizzando le loro pillole color fucsia si può avere il peso ideale in eterno.

Io non la penso così.

E’ inverosimile pensare che si possa mantenere sempre lo stesso peso per tutta la tua vita, è inverosimile pensare che addirittura nella stessa giornata si possa avere sempre lo stesso peso!

Esistono variazioni fisiologiche che rendono questo un’utopia.

Meglio parlare di peso naturale

Sarebbe più semplice parlare del peso naturale ovvero quello che io intendo come un intervallo di peso, non di un numero puro.

Il peso naturale non è necessariamente il peso attuale, né quello più alto o quello più basso mai raggiunto. E’, a parer mio, quello che si può mantenere con un’alimentazione corretta, sana, controllata e un’attività fisica adeguata, uno stile di vita idoneo al proprio corpo e  esigenze, mantenendo in equilibrio tutti i parametri di salute fisica.

Raggiungere il peso naturale non è una cosa banale, ma nemmeno impossibile: è necessario un percorso che porti ad acquisire un’alimentazione su misura, di precisione senza ricorrere a estenuanti diete ipocaloriche che durano il tempo di un battito di ciglia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

A Caivano arriva il centro sportivo Pino Daniele

A Caivano dopo cinque mesi riapre una un centro sportivo che con la riaperture prende il nome "Pino Daniele". Questa riapertura è una rinascita non solo per la struttura ma anche per tutta la zona limitrofa e per la città.

Serie A Operazione Nostalgia a Salerno

  Serie A Operazione Nostalgia come oramai noto da tempo sarà di scena a Sorrento presso lo "Stadio Arechi" la prima tappa di questo incredibile...

Kickboxers – Vendetta personale gli esordi di Jean-Claude Van Damme

  Kickboxers - Vendetta personale è un film del 1985 diretto da Corey Yuen con Kurt McKinney protagonista. In questo film troviamo anche un giovane...

Juve Stabia completato l’iter per iscrizione al campionato 2024/25

  Juve Stabia la società comunica i dettagli inerenti all'iscrizione al prossimo campionato. S.S. Juve Stabia 1907, presentata la documentazione relativa all’iscrizione al campionato 2024/25 Il Presidente...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA