Altro Poker del Napoli – 1 a 4 Alla Sardegna Arena

Altro Poker del Napoli – 1 a 4 Alla Sardegna Arena

Il Napoli sbanca la Sardegna Arena con quattro gol. Una vittoria meritata e, in fondo, senza discussioni. Il Napoli si rilancia e, grazie ai risultati, si ritrova quarto. Il Cagliari invece perde la quarta partita nelle ultime otto. E senza vittorie.

Il Napoli si rende subito pericoloso al secondo minuto. Zielinski, migliore in campo, impegna subito Cragno. Al sesto minuto, grave errore di Fabian che sbaglia l’apertura per Di Lorenzo, mettendo sul fondo e, di conseguenza, in angolo. Il Napoli spinge e in due minuti crea due occasioni. Prima Fabian Ruiz sul sinistro piazzato dello spagnolo, ma Cragno si distende sul secondo palo salvando la sua porta. Poi Insigne sfiora il palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Al 22′ ci provano prima Petagna e Insigne, murati rispettivamente da Walukiewicz e Zappa, poi Mario Rui spara malamente alto. Il gol è nell’aria e arriva al 29′. Azione di Insigne, sponda di Petagna per Zielinski che, di sinistro, fulmina Cragno.

http://gty.im/1294285836

Al 28′ Fabian Ruiz serve il Chucky che conclude di potenza sul palo lontano: palla che esce di pochissimo a lato. Al 36′ Manolas sbaglia malamente un passaggio ma Simeone, complice il recupero di Maksimovic, non riesce ad approfittarne. Due minuti dopo lo stesso Maksimovic liscia la conclusione su cross di Insigne, ma l’errore del giocatore del Napoli insacca Cragno che però riesce ad evitare il raddoppio.

Nel secondo tempo, dopo quindici minuti circa, arriva, un po’ a sorpresa il pareggio di Joao Pedro. Azione di Zappa sulla destra, un rimpallo favorisce il brasiliano che, di destro, batte Ospina e pareggia.

http://gty.im/1284410728

Ma un minuto dopo Zielisnki, su azione personale. porta di nuovo in avanti gli azzurri.

http://gty.im/1294294169

Al 65′ poi arriva il colpo di grazia. Lykogiannis, già ammonito, cade nel tranello di Lozano e si fa espellere. Il Napoli prende il totale dominio del campo e prima Loano, al 70′, si divora il gol del tre a uno. Poi, un minuto dopo, sempre il messicano colpisce di testa e Cragno vola e manda in angolo. Sugli sviluppi dello stesso, sponda di bakayoko per Petagna. L’ex SPAL lotta e, alla fine, la palla arriva a Lozano che segna il suo settimo gol.

http://gty.im/1294296094

Il Cagliari molla il colpo. E prima Fabian Ruiz poi Politano, rispettivamente all’80 e all’82, sfiornao il gol. Lo spagnolo manda di poco oltre la traversa e l’ex Inter costringe Cragno all’ennesimo miracolo. Poi Caligara, appena entrato, all’85, colpisce nettamente con la mano una conclusione di Di Lorenzo. Rigore netto trasformato da Insigne.

http://gty.im/1294284864

Leggi anche

Segui sui social


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Marco Baroni è il nuovo allenatore della Lazio

  Marco Baroni dopo Verona sposa la Lazio. Il club del Presidente Lotito dopo Sarri e Tudor cambia ancora padrone della panchina. Il dettaglio nella...

Home theater 2024: le migliori soluzioni dell’anno

Home theater 2024: le migliori soluzioni dell'anno per ottenere la migliore qualità audio ad oggi possibile

Napoli, Streetart Cafè a Piazza Sanità, ma sarà quella giusta? (video)

Un altro murales è "spuntato improvvisamente" a napoli, a Piazza Sanità. Il tema, a cui la città è molto legata, è il caffè. ma...

Juve Stabia il punto sul DS Lovisa

Juve Stabia arriva la nota della società in merito alle voci sul possibile addio del Direttore Lovisa. Il Direttore Sportivo Matteo Lovisa precisa che, a...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA