Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Mister Ballardini è salvo grazie ad una partita stratosferica dei rosanero che vincono nettamente contro il Frosinone.

Si decide di  schierare il 4-3-1-2 con Djurdjevic titolare appena rientrato dal lungo infortunio. Un Palermo aggressivo come non mai, deciso nel portare a casa i tre punti e lo fa segnando già al 5′ minuto di gioco, su punizione di Hiljemark dalla trequarti pesca Goldaniga che stoppa e infila il pallone in rete segnando il suo secondo gol stagionale.

Il raddoppio arriva con Vazquez al 17′ che solo, davanti a Leali, non può sbagliare. Il Frosinone reagisce e per un momento gela il “Barbera” segnando la rete del 2-1 quando Sammarco, sulla respinta di Sorrentino, gonfia la rete accorciando le distanze.

Nel secondo tempo entra Gilardino facendo cambiare nuovamente marcia al Palermo trovando la terza rete con Trajkovski che firma la sua prima rete in Serie A con un destro micidiale che lascia il portiere impietrito. Nonostante il vantaggio e la vittoria ormai in tasca i rosanero premono per fare il quarto gol che arriva al 40′ con Gilardino.

Forse il Palermo ha imboccato la strada giusta e non bisogna lasciarla se vuole raggiungere la salvezza.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks