Il Napoli Basket presenta il suo nuovo Responsabile Area Marketing Andrea Di Nino

Si è tenuta questa mattina nella sede del Napoli Basket la Conferenza Stampa di presentazione del nuovo Responsabile Area Marketing, Commerciale e Progetti Sociali della Generazione Vincente Napoli Basket Andrea Di Nino. Nel corso della conferenza è intervenuto l’Amministratore Delegato Alessandro Dalla Salda,inoltre  presenti in sala anche il Direttore Sportivo Giuseppe Liguori ed il Club Manager Alessandro Di Fede, al coordinamento come sempre impeccabile Gianluca Vigliotti Responsabile Comunicazioni del club.

Dichiarazioni dell’Amministratore Delegato Alessandro Dalla Salda:

“Oggi è il giorno di presentazione di Andrea Di Nino che sarà Responsabile Marketing, Commerciale e Progetti Sociali. Un upgrade fondamentale e voluto, un investimento in un’area strategica come quella di ricavi che necessita di uno studio, di implementare progetti e sviluppare programmi. Per questo si è deciso di puntare su una figura importante, con esperienza e capacità come quella di Andrea. Insieme a lui ci sono le conferme di Raffaele Biglietto come Sales Manager e di Saverio Panico come Business Manager, come Area Commerciale. Oltre a questo aspetto, ci saranno poi i Progetti Sociali che si andranno a sviluppare in modo molto sostanzioso e concreto con tante iniziative.”

 

Dichiarazioni del Responsabile Area Marketing Andrea Di Nino:

“In primis un saluto al Pistoia Basket ma soprattutto un ringraziamento ai Soci e all’Amministratore Delegato del Napoli Basket per avermi voluto qui. Lavoreremo su due macro-aree: quella Marketing e Ricavi e quella dei Progetti Sociali. Nell’area Marketing lavorando di squadra con Michela Di Marco, Raffaele Biglietto e Saverio Panico, andremo a cercare di valorizzare ancor di più le partnership esistenti, con i soggetti imprenditoriali che hanno creduto nel Napoli Basket prima dei trionfi sportivi ottenuti in questa stagione, e al contempo stiamo già lavorando, e siamo fortemente ottimisti, nel portare all’interno del Napoli Basket soggetti anche di altre regioni, per far sì che Napoli Basket, come la città di Napoli, diventi un brand nazionale – e se possibile – nel medio termine anche internazionale a livello di partnership di tipo commerciale. I tre pilastri sui quali si baserà la nostra azione di marketing a favore delle aziende storiche e di quelle che si avvicineranno nei prossimi mesi sarà dare loro soddisfazione, visibilità e possibilità di un nuovo networking. Per quanto riguarda i progetti sociali, che personalmente ritengo obbligatorio sviluppare per ogni società sportiva, abbiamo già presentato un progetto triennale al Sindaco Gaetano Manfredi e agli Assessori Emanuela Ferrante e Luca Trapanese trovando da loro piena accoglienza e supporto. Lo stesso vedrà come protagonista – e lo voglio già ringraziare – un tifoso della città di Napoli e dello Sport in generale come Maurizio De Giovanni che ha dato il naming al progetto.

 

– Uno dei pilastri del progetto sociale che presenteremo ai media a settembre prevede l’ascolto delle esigenze del territorio, pratica necessaria in una città con quasi un milione di abitanti, 30 quartieri, un territorio molto sensibile alla pratica sportiva e al contempo multiforme per le diverse esigenze che lo caratterizzano.

 

– Il Palazzo Multieventi è stato uno dei motivi, oltre alla solidità del Club data dall’importanza dei Soci che lo guidano, che mi hanno portato ad accogliere con entusiasmo la proposta di Napoli Basket perché dimostra una progettualità che in Italia pochi club hanno. Avere una proprietà e un AD che hanno concretizzato in tempi brevi la possibilità di andare a creare il Palasport più importante del Centro-Sud è qualcosa di unico. Mettere insieme soggetti diversi appartenenti al mondo delle imprese, della cultura, del sociale, della comunicazione, unendo i loro punti di forza e facendo squadra è uno dei miei obiettivi nel medio termine, sapendo che da qui a breve ci sarà un grande contenitore di Entertainment e Sport, il tutto in maniera coerente con il progetto che Alessandro Dalla Salda definì l’anno scorso “Grande Napoli 2026”.

 

– In questo primo mese abbiamo lavorato per costruire un nuovo progetto marketing, ovviamente senza stravolgere ciò che è stato fatto nella scorsa stagione; lo stesso è pronto e lo presenteremo ai nostri sponsor e partner, durante la “Notte degli Sponsor” che si terrà mercoledì sera al Cala Moresca. Ci sono interlocuzioni importanti sia nel rinnovo, che è la nostra priorità, dei soggetti esistenti e che ringraziamo perché presenti nel progresso che il Napoli Basket ha fatto in questi anni, ma anche in nuovi partner, anche nell’interesse delle aziende già al nostro fianco perché daremo loro l’opportunità- tramite un B2B continuo creato dal Napoli Basket – di incontrare nuovi soggetti imprenditoriali con i quali sviluppare nuovi business. Penso che a breve andremo ad annunciare le prime partnership.

Gallery

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei scelto il nuovo allenatore

Pompei la società ha scelto Daniele Cinelli come nuovo allenatore. Il comunicato stampa ufficiale FC Pompei comunica di aver affidato a Daniele Cinelli l’incarico di allenatore...

Juve Stabia due colpi in entrata!

Juve Stabia arrivano altri due colpi in entrata come riporta una nota ufficiale della società. Il primo colpo di giornata La S.S. Juve Stabia comunica di...

Come prepararsi a un viaggio in Lapponia: abbigliamento e accessori da mettere in valigia

Ci sono viaggi che tutti sognano di fare almeno una volta nella vita. Il motivo è legato al fascino delle destinazioni, terre sospese tra...

Meglio guardare la partita o fare un’escursione sul Sentiero degli Dei? (video)

Qualche settimana fa ci siamo trovati di fronte ad un dilemma: "Meglio guardare la partita di calcio della Nazionale Italiana o fare una passeggiata/escursione sul Sentiero Degli Dei, tra Agerola e Nocelle?"

ULTIME NOTIZIE

Juve Stabia due colpi in entrata!

PUBBLICITA