Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Brasile 2014 Spagna – Olanda. Finisce ben 5 a 1 a favore dell’Olanda il big match con la Spagna. Vendetta consumata per gli Olandesi

Spagna – Olanda al primo turno dei gironi di qualificazione, non vale un titolo mondiale, nè la giusta rivincita, ma sono convinto che in cuor suo ogni olandese amante del calcio sognasse un esordio così al mondiale in Brasile. Il destino ci mette lo zampino.

La Spagna che sconfisse l’Olanda (anche fortunosamente a dire il vero) inSuafrica non esiste più o si è trattato di un semplice scivolone?

I fatti parlano chiaro: dopo un primo tempo equilibrato e finito 1 a 1, con gol mondiale di Van Persie, nel secondo tempo la nuova Olanda di Van Gaal (tutta difesa e contropiede) straccia tecnicamente e fisicamente la Spagna del tiki taka.

5 a 1 il risultato finale, con Casillas destinato a raccogliere palloni dal fondo della rete e addirittura a salvare il sesto gol con parate e traversa sfortunata di un Van Persie in forma mondiale (due gol, il primo sarà ricordato per molti anni).
Atro gigante del match è stato sicuramente Robben con 2 gol spettacolari: il primo in aggancio volante e dribbling in area su due difensori spagnoli, il secondo in scatto bruciante per oltre 60 metri in affondo nella povera difesa iberica.Tra i gol dei fuoriclasse Van Persie e Robben (entrambi a segno per il terzo mondiale consecutivo, è record in casa orange) c’è il gol del 3 a 1 di Stefan de Vrij, viziato da un fallo su Casillas in area piccola di Van Persie.

L’arbitraggio di Rizzoli non è stato all’altezza (rigore molto dubbio su Diego Costa e il fallo su Casillas che spiana la strada all’Olanda, i due errori più clamorosi) come del resto il campionato italiano aveva ampiamente segnalato. Unica consolazione è che tra ieri e oggi, l’italiano è perfettamente nella media mondiale (vedi partite del Brasile e del Messico).

Il tabellino: Spagna – Olanda 1 – 5

Xabi Alonso (R) (SPA) 27′

Robin van Persie (OLA) 44′

Arjen Robben (OLA) 53′

Stefan de Vrij(OLA) 64′

Robin van Persie (OLA) 72′

Arjen Robben (OLA) 80′

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi