Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Oggi per le Interviste di Magazine Pragma, abbiamo raggiunto l’ex allenatore della Juve Stabia, Salvatore Ciullo:

– Mister, finale play off imminente. Sara’ Foggia vs Pisa?
” Il Pisa e’ forte del 3-0 della gara di andata ed e’ praticamente fatta. Per quando riguarda il derby di puglia ovviamente il Foggia ha un grande vantaggio ma il Lecce vendera’ cara la pelle.”

– Diciamo Lecce/Foggia e Pisa . Chi vede in serie B?

Per prima cosa devo lodare il lavoro di Gattuso ma vedo favorito il Foggia. I Satanelli, giocano un grande calcio e lo hanno fatto per tutta la stagione. Hanno avuto un periodo di calo, ma sia in campionato che in Coppa Italia, hanno fatto benissimo.”

– Sabato grande “evento” a Milano. Chi vince derby e Coppa?

Per come e’ andato il torneo molti dicono l’Atl Madrid , ma il Real ha tanti campioni che possono cambiare la storia, vedi Cristiano Ronaldo. Io dico Real Madrid.”

Un altro appuntamento saranno gli europei e Conte ha lasciato a casa Pavoletti. Lei lo avrebbe portato?

Io non sono Antonio Conte (ride). Ha fatto un grande campionato e sicuramente avrebbe meritato una possibilita’.”

– Pavoletti e’ un ex Juve Stabia, la domanda sulle vespe sembra scontata. Ha qualche sassolino nella scarpa?

” Assolutamente no. Per me e’ un onore aver allenato le vespe. Purtroppo non mi e’ mai capitato di aver tanta sfortuna con tutti gli infortunati. A proposito di questo volevo dire che gli infortuni, non sono stati di natura muscolare come qualcuno ha detto. Basta vedere Ripa o Maiorano oppure Bombagi. Ecco, questa e’ la mia rabbia, perche’ non ho mai avuto il team completo e dopo aver fatto bene in Coppa Italia, il rammarico cresce.”

– Si avvicina l’estate. La rivedremo in panchina?

Penso e spero di si. Non sono mai stato tanto tempo lontano dai campi.”

– Ultima cosa: Ha telefonato a Claudio Ranieri?

“Certo. ed ovviamente gli ho fatto i complimenti . Per noi Italiani e’ stato fantastico. Vincere la Premier e’ sempre difficile, vincerla con il Leicester ancor di piu’. Ha dimostrato al mondo di essere un grande. ”
– Si ringrazia Mr Salvatore Ciullo per il tempo concesso per questa intervista.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi