Euro Cup: Ortigia di misura sul Sabadell, tre punti d’oro

Grandi emozioni e vittoria pesantissima per l’Ortigia, che batte il Sabadell, conquista i primi tre punti e si porta in testa al girone con il Vasas.

Partita difficile, combattuta fino all’ultimo secondo, con i biancoverdi bravissimi a rimanere lucidi anche nei momenti più complicati.

Già dal primo parziale domina l’equilibrio, con gli spagnoli che ci provano ma vengono fermati dalle parate di Tempesti.

A sbloccare la situazione ci pensa però l’Ortigia, con la rete di Mirarchi. Due minuti dopo il Sabadell ha l’occasione di pareggiare dai 5 metri, ma ancora uno strepitoso Tempesti para su Averka.

Il pareggio spagnolo arriva un minuto dopo in superiorità, proprio con Averka. Il pari però dura poco perché Klikovac finalizza l’uomo in più e chiude il parziale sul 2-1.

Nel secondo tempo il Sabadell parte meglio e con un rigore e un gol in ripartenza si porta avanti di una lunghezza.

Gallo rimette in equilibrio il punteggio, poi, dopo il nuovo vantaggio spagnolo, prima Ferrero e poi Napolitano (in superiorità) fissano il risultato sul 5-4 Ortigia a metà gara.

Il terzo parziale è tutto di marca biancoverde, con gli uomini di Piccardo che crescono, difendendo bene e attaccando altrettanto bene.

Dopo il botta e risposta tra Gallo (rigore) e Sanahuja, l’Ortigia allunga con Ciccio Condemi e Ferrero, quindi, dopo il gol di Bertran, va ancora in rete con Rossi, che trasforma con freddezza il rigore del 9-6.

Il quarto parziale è il più difficile. Gli spagnoli si rifanno sotto, l’Ortigia spreca con l’uomo in più. A 1’23 il Sabadell si porta sul 9 a 10.

L’ultima azione è proprio per gli spagnoli che, con l’uomo in più, provano a battere Tempesti.

Ma l’Airone dell’Ortigia ferma la conclusione ed esulta. Per i biancoverdi tre punti d’oro. Domani alle ore 20.00 sfida al Sibenik, sconfitto oggi dal Vasas.

A fine gara parla Stefano Piccardo, coach dell’Ortigia:

“Per il livello che abbiamo visto, questa è stata una partita da Champions, con quattro tempi molto intensi. Abbiamo giocato bene per tre tempi, poi abbiamo avuto una flessione nel quarto, sbagliando diverse superiorità di fila. Questa è una costante sulla quale bisogna lavorare, per cercare di migliorare la qualità. Detto questo, è andata bene, domani abbiamo un’altra partita dura e dopodomani un’altra ancora. Affrontiamo una gara alla volta. Stiamo lavorando molto sull’aspetto mentale. Dobbiamo avere più cattiveria nelle conclusioni. A volte cerchiamo, anche a uomo in più, una esagerata circolazione della palla, quando magari potremmo servire subito i pali. Dobbiamo lavorare, ma comunque è andata bene, presi tre punti importanti”.

Due parole anche sulla prestazione superlativa di Tempesti:

“Quando si arriva in Europa – conclude Piccardo – e si viene a giocare in una piscina storica come questa, per Tempesti è come giocare nel giardino di casa”.

IL TABELLINO DEL MATCH

C.C. ORTIGIA – CN SABADELL 10 –9 (2-1, 3-3, 4-2, 1-3)

C.C. Ortigia: Tempesti, Cassia, F. Condemi 1,Condemi, Klikovac 1, Ferrero 2, Di Luciano, Gallo 3, Mirarchi 1, Rossi 1, Vidovic, Napolitano (Cap) 1, Piccionetti. Allenatore: Stefano Piccardo

CN Sabadell: Lorrio Bejar, Cabanas 1, Gil, Teclas, Sanahuja 1, Valera 2, Bertran 3, Bonet, Averka 1, Andion, Lopez, Veich 1, Serrano. Allenatore: Quim Colet

Arbitri: Andreja Stanojevic (Serbia) e Veselin Miskovic (Montenegro)

Superiorità numeriche: ORT 4/11 + 2 rig; SAB 4/10 + 2 rig.

Espulsioni definitive: Veich (S) nel 3° tempo per raggiunto limite di falli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Giro D’Italia Tadej Pogacar sempre vestito di rosa

Giro D'Italia -Passo Brocon, 22 maggio 2024 - Georg Steinhauser (EF Education - EasyPost) ha vinto la diciassettesima tappa del Giro d'Italia 107, la...

Vico Equense, in arrivo la 14esima del Social World Film Festival

Annunciati anche i premi alla carriera che saranno conferiti agli attori Isa Danieli, Leo Gullotta e Giorgio Pasotti in occasione della cerimonia d'apertura del Social World Film Festival 2024.

Calciomercato arriva il primo colpo del Savoia

  Calciomercato la società di Torre Annunziata annuncia il primo colpo della stagione 2025: Il futuro Savoia comincia a prendere forma. Oggi abbiamo chiuso un accordo...

Giro D’Italia parlano Andrea Vendrame e Tadej Pogacar

Giro D'Italia la voce dei protagonisti della terzultima tappa della corsa rosa vinta da Andrea Vendrame. Il vincitore di tappa Andrea Vendrame ha dichiarato in...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA