Fantacalcio – Alla 2a giornata torna Palacio. Attenzione a Marco Sau

PUBBLICITA

E’ stata la settimana di Zaza in nazionale, ma al fanta conta segnare. Marco Sau alla prima casalinga è il consiglio principale

Cari Fantallenatori dopo il preambolo della 1^ giornata salite a bordo, allacciate le cinture e tenetevi forte… si parte!

EMPOLI-ROMA: non dovrebbe esserci partita, la sorpresa potrebbe venire dalla distrazione del debutto in Champions (contro il Cska Mosca) che potrebbe condizionare le scelte del bel “Rudy”. Per i toscani attenzione alle punture di Tavano, si gioca alle 18 non è ora del Maccarone, evitate il portiere. Per i giallorossi a testa bassa su “Usain” Gervinho, “Speedy” Iturbe  e, magari, occhio a Destro, che oltre a far respirare il pupone regalerà una perla delle sue. Chi ha De Sanctis in squadra si accontenti di un 6 politico, per manifesta inoperosità.

JUVENTUS-UDINESE: per i bianconeri vale lo stesso discorso fatto per la Roma, il turn over e gli unfortuni potrebbero farci stare poco “Allegri”. E’ il giorno dell’Apache, farà sfracelli per assist e supervoto, fiducia nelle scorribande sulla destra di Lichtsteiner, sulla raffinata classe di Pogba e abbiate fiducia in Coman il “barbaro”. Per i friulani occhio a Herteaux in area avversaria e poi il 13 settembre secondo voi è tempo Di Natale? Evitare il portiere è d’obbligo.

SAMPDORIA-TORINO: sarà partita da gol, per la gioia di noi fantallenatori. Per i blucerchiati consiglio Eder (rigorista), l’ultimo arrivato Silvestre che spero non abbia dimenticato la strada del gol e allo sgusciante Sansone. Per il Toro come non consigliare il “Quaglia nazionale” o la testa d’ariete Amauri? Oltre loro faccio un nome: Nocerino, che la cura Ventura gli faccia tornare il vizio del gol? State alla larga dai portieri.

CAGLIARI-ATALANTA: stravedo da sempre per il Boemo e le sue squadre croce ma soprattutto delizia per i fantallenatori. Non credo in una partita dai tanti gol, ma se ci saranno beh allora attendeteveli dal pattolino Marco Sau, credo possa essere il suo giorno e/o Cossu . Attenzione a Crisetig per gol e votone. Per gli orobici consiglio Denis che sarà supportato dai nani argentini Moralez e Papu Gomez (bentornato in Italia!).

FIORENTINA-GENOA: match dal quale mi attendo gol e spettacolo. E’ il giorno di super Mario Gomez, di un supervoto dell’architetto del centrocampo Borja Valero e, se lo avete in rosa, Alberto Aquilani (non vi deluderà). Inoltre, i liguri vedranno i viola al Cuadrado! Per i rossoblu puntate sulla esplosiva forza del “loco” Pinilla, sulla voglia di riscatto di Antonelli (troppo distratto col Napoli) e magari su un gol dell’ex Roncaglia (ma se non segna si profila una bella insufficienza). Per Perin si preannuncia una giornata caldissima, sarà votone.

 

INTER-SASSUOLO: non ci sarà un altro 7-0, ma i gol arriveranno. Per i nerazzurri torna “don Rodrigo” (Palacio, ndr) e la prestazione dei suoi “bravi” ne trarrà beneficio. A cominciare dal “griso” Icardi, dal “tiradritto” Jonathan, dal “biondino” Dodò e dallo “squinternotto” Handanovic (per un votone). Insomma, tra l’Inter e la vittoria il “matrimonio s’ha da fare”. Per gli emiliani consiglio l’irascibile Berardi e il potentissimo Zaza (è l’anno della sua consacrazione). Per una grande prestazione io punto sulla velocità di N. Sansone. Vi esorto a tenere Consigli fuori dalla vostra formazione.

LAZIO-CESENA: altra partita dove noi fantallenatori possiamo attingere molti bonus e pochi malus. Insisto sul talento di Keita, sul ritorno al gol di Candreva che stavolta non fallirà l’appuntamento con super voto e gol, ma soprattutto punto su un nome: Djordevic, e non dite che non l’avevo detto. Per i romagnoli prevedo una poco allegra domenica romana. Dalla catastrofe potrebbero salvarsi Renzetti e Cascione (per quest’ultimo se dovesse arrivare un rigore sarebbe l’ideale).

NAPOLI-CHIEVO: inizio col dire che sarà una partita complicata, il Chievo al San Paolo ha sempre sciorinato ottime prestazioni. Detto questo, possibile che dopo  giorni di burrasca Napoli torni a rivedere il suo Mare…kiaro (Hamsik), sul quale potrebbe navigare a vele spiegate il catamarano “Pipita” Higuain o il velocissimo scafo Callejon. Per il supervoto consiglio il gozzo Zuniga. Per i veneti su Bardi potrebbe abbattersi uno tsunami (se lo avete, evitatelo); ci sarà, quindi, da lottare e allora consiglio Hetemaj.

PARMA-MILAN: sarà una partita affascinante soprattutto grazie al Milan che quest’anno mi piace moltissimo. Per i ducali sempre e solo FantAntonio Cassano, dal suo estro nascono gioie e dolori di tutti i fantallenatori (scusate la rima). I coraggiosi puntino sulle ficcanti incursioni di Biabiany e su una mega prestazione di Mirante, sul quale, se va male, potrebbe abbattersi “El Nino” Torres (al debutto assoluto in Serie A).Infatti, lo spagnolo è il superattenzionato del giorno insieme al Faraone, che sembra tornato quello di due stagioni fa e, poi, continuo a dire che Honda merita sempre una chance poiché il suo sinistro ci riconcilia col calcio.

VERONA-PALERMO: è il primo dei tanti “Monday Night” della stagione. Sarà una partita dai Toni altissimi, per merito soprattutto degli scaligeri. Puntate su Juanito Gomez (io ci credo) e se la partita dovesse diventare complicata magari Mandorlini potrebbe tirare fuori dal cilindro “il coniglio” Saviola. Per il Palermo temo un lunedì a dir poco complicato. Solo Sorrentino potrebbe salvarlo e salvarsi.

Nella foto principale Marco Sau. Fonte: Facebook
Articolo precedente
Articolo successivo

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Juve Stabia in Serie B lo abbiamo chiesto agli ex Gialloblu

  Juve Stabia un viaggio nel tempo. Abbiamo raggiunto telefonicamente alcuni ex calciatori delle vespe che hanno espresso la loro gioia per la vittoria della...

Devianza minorile: il questore di Napoli punta l’attenzione sul problema

Il questore di Napoli ha voluto puntare l'attenzione sulle problematiche della devianza minorile e sulla violenza di genere durante il suo intervento alla cerimonia per i festeggiamenti dei 172 anni della Polizia di Stato.

Juve Stabia Danilo Rufini : ” Castellammare di Stabia merita il posto in Serie B”

Juve Stabia parlano gli ex calciatori che hanno lasciato il segno con la maglia delle vespe. Abbiamo raggiunto telefonicamente alcuni ex gialloblu che hanno...

Juve Stabia-Crotone scelto il Direttore di Gara

  Juve Stabia-Crotone, arbitra Cherchi di Carbonia il comunicato come riportano i canali ufficiali gialloblu Sarà il sig. Luca Cherchi della sezione AIA di Carbonia a...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA