Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Juve Stabia: Travolti da un insolito destino

Buon lunedi mattina a tutti i lettori di Magazine Pragma e buon inzio settimana a tutti. Editoriale post Juve Stabia – Taranto, partita dal sapore di un antipasto, prima del piatto forte di domenica: Juve Stabia vs Catania.

Oggi invece della colonna sonora, abbiamo scelto un film, ossia, Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto  film del 1974 scritto e diretto da Lina Wertmüller.

Infatti, proprio il destino insolito e’ stato protagonista assoluto al Romeo Menti di Castellammare di Stabia.

Il Taranto, formazione gia’ retrocessa, ha mostrato tanta brillantezza giocando una partita onesta. Salvatore Ciullo, non voleva fare brutta figura davanti ai suoi ex tifosi e sicuramente ci e’ riuscito.

Bacci e’ stato poco impeganto e Paponi e Kanoute’, si sono divorate tante occasioni per fare male agli avversari. Ecco la storia del destino, Marco Rosafio, entra ed a tempo scaduto, risolve la partita con un colpo di testa da vero centravanti. Il potere della radiolina diventa molto cattivo e per i play off promozione, la Juve Stabia pesca il Catania, avversario che tutti volevano evitare alla vigilia e considerato il piu’ pericoloso.

Il destino ha sorriso prima e beffato poi la Juve Stabia, il calcio e’ strano ed allora sara’ Juve Stabia vs Catania, per volonta’ degli Dei e per vivere altri 90 minuti con il cuore in gola.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi