Register
A password will be e-mailed to you.

Si chiude il girone di andata del campionato di Serie B di Lega Basket Old Wild West Girone D e il Napoli Basket svolta con una vittoria. Dopo la bella e sofferta vittoria contro Scauri, gli uomini di coach Lulli sconfiggono anche l’Alfa Basket Catania per 79 a 69, vero anche che gli avversari sono il fanalino di coda della classifica del Girone D, ma ogni partita merita un’attenzione a parte e non bisognerebbe  mai abbandonare la concentrazione.

Così il quintetto napoletano è riuscito a tirare su una partita che fino a 5 minuti dal termine si presentava come un pareggio assegnato in quanto per tutta la gara le due squadre si sono inseguite e superate a vicenda con distacchi minimi senza nessuna prevalenza di campo. Solo negli ultimi 3 minuti il Napoli Basket riesce a staccarsi, grazie ad un decisivo Adrian Chiera e Dincic su alcuni rimbalzi importanti con la velocità di Erkmaa ed una  bellissima  stoppata di Molinari al 37° su Vita Sadi , sul 73 a 68 , che spiana la fuga vincente della Ge.Vi. Napoli Basket.

Contento il coach Gianluca Lulli :  Sono contento nel post partita,  perché nella ripresa abbiamo avuto una grossa reazione. Abbiamo fortemente voluto la vittoria. Affrontavamo un avversario importante, la cui classifica non rispecchia l’attuale valore. Facciamo fatica a leggere alcune situazioni, ma stiamo crescendo. Siamo stati bravi a subire solamente 27 punti nel secondo tempo. È un aspetto che ci ha fatto vincere meritatamente questo incontro “.

Migliori realizzatori dell’incontro,  Adrian Chiera e Georgi Sikarov con 20 punti a seguire  Di viccaro ed Erkmaa con 15. Prossima gara ancora in casa Napoli contro la Luiss Roma il 13 Gennaio alle 18.00, sperando di vedere in campo anche il recente acquisto del Napoli Simone Bagnoli.

Il tabellino:

GeVi Napoli Basket2417 (41)16 (57)22 (79)
Alfa Catania Basket2616 (42)20 (62)7   (69)

 

Ge.Vi. Napoli Basket: Adrian Chiera 20 (1/1, 5/8), Vincenzo Di viccaro 15 (4/5, 2/7), Hugo Erkmaa 15 (5/10, 0/1), Nemanja Dincic 11 (2/4, 0/2), Riccardo Malagoli 11 (5/8, 0/0), Dario Molinari 5 (1/2, 1/3), Tommaso Milani 2 (0/2, 0/3), Francesco Guarino 0 (0/2, 0/2), Luca Gazineo 0 (0/1, 0/0), Vincenzo Malfettone 0 (0/0, 0/0), Pietro Giovanardi 0 (0/0, 0/0), Alessandro Puoti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 19 / 22 – Rimbalzi: 32 10 + 22 (Nemanja Dincic 14) – Assist: 22 (Nemanja Dincic 6)

 

Alfa Basket Catania: Georgi Sirakov 20 (6/14, 2/6), Simone Gatti 12 (2/4, 2/3), Alessandro Agosta 11 (2/6, 2/4), Matteo Gottini 7 (2/5, 1/4), Vincenzo Provenzani 7 (2/4, 1/3), Joseph Vita sadi 7 (2/4, 0/0), Alessandro Florio 3 (0/1, 1/1), Marco Consoli 2 (1/3, 0/0), Nicolò Mazzoleni 0 (0/0, 0/0), Giuliano La spina 0 (0/0, 0/0), Gabriele Patane’ 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 29 7 + 22 (Joseph Vita sadi 7) – Assist: 11 (Georgi SirakovVincenzo Provenzani 4)

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi