Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Dopo la battaglia coronata da una sonante vittoria nel derby campano contro Scafati, la Gevi Napoli Basket  con grande fatica riesce a portare a casa un risultato positivo, vincendo di misura sulla Lux Chieti Basket 1974 per 90 – 85.

Chieti arriva a Napoli forse con più vigore e di sicuro con la testa più libera rispetto ai ragazzi di coach Sacripanti che forse hanno nelle gambe e soprattutto nella testa ancora i postumi della bella vittoria su scafati e sembrerebbe che non riescano a prendere le redini della gara sin dall’inizio, i continui cambi di fronte, con tantissimi errori sotto canestro da parte di Napoli nei primi due tempi ed uno sfavillante Melluzzi che dalla distanza ha dettato legge, suoi i 27 punti odierni che lo rendono Top Scorer della serata, rendono la gara bilanciata, come forse non si penserebbe sulla carta.

Grazie comunque alla grande possibilità rotativa della panchina di Napoli, un grande Iannuzzi  con 8 interventi difensivi decisivi e 18 punti, Daniele Sandri sempre presente alla chiamata e 8 punti, Marini ancora in evidenza con le sue giocate, anche se poco preciso dalla lunetta 14 punti, Lombardi 11 e Mayo 11, quest’ultimo sempre più in forma in dirittura di arriva nella sua condizione fisica ottimale, Uglietti 7 punti nei momenti importanti del match,  Monaldi, Zerini e Parks di contenimento facendo il loro lavoro .

Merito bisogna dare ai ragazzi di coach Sorgentone, che ce l’hanno messa tutta per tentare di vincere, percependo il momento di difficoltà della Gevi Napoli Basket, ma nonostante il grande equilibrio di tutta la gara, la tenacia e forse la tecnica ed esperienza  in più dei napoletani hanno spostato l’ago della bilancia vesro Napoli.

Ora la testa deve essere subito orientata verso Forlì tra 3 giorni , un match importantissimo per il vertice della classifica   che si svolge per Napoli dopo  due turni molto faticosi e troveranno Forlì forse più riposata.

 

 

IL TABELLINO

 

CASA 25 22 20 23
OSPITE 19 23 20 23

 

GeVi Napoli – LUX Chieti Basket 1974 90-85 (25-19, 22-23, 20-20, 23-23)

GeVi Napoli: Antonio Iannuzzi 18 (7/10, 0/0), Pierpaolo Marini 14 (3/10, 1/2), Eric Lombardi 11 (4/7, 0/3), Josh Mayo 11 (1/2, 2/7), Jordan Parks 8 (3/5, 0/4), Daniele Sandri 8 (1/2, 2/3), Lorenzo Uglietti 7 (2/2, 1/2), Andrea Zerini 7 (2/3, 0/1), Diego monaldi 3 (0/0, 1/4), Amar Klacar 3 (0/0, 1/1), Davide Tolino 0 (0/0, 0/0), Sreten Coralic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 20 / 28 – Rimbalzi: 40 17 + 23 (Eric Lombardi 12) – Assist: 15 (Josh Mayo 6)

LUX Chieti Basket 1974: Davide Meluzzi 28 (6/9, 4/6), Marco Santiangeli 16 (1/4, 4/7), Francesco ikechukwu Ihedioha 11 (2/5, 1/1), Pendarvis Williams 9 (3/4, 1/4), Paulius Sorokas 8 (3/10, 0/2), Guglielmo Sodero 7 (1/4, 1/4), Davide Bozzetto 6 (2/5, 0/0), Mitt Arnold 0 (0/0, 0/0), Riccardo Migliorelli 0 (0/0, 0/0), Giancarlo Favali 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 21 – Rimbalzi: 32 11 + 21 (Paulius Sorokas 7) – Assist: 9 (Marco Santiangeli 5)

 

LA CLASSIFICA

P G V P %
GeVi Napoli 16 9 8 1 88.9
Unieuro Forli 14 7 7 0 100.0
Top Secret Ferrara 14 9 7 2 77.8
Givova Scafati 12 8 6 2 75.0
Tramec Cento 6 5 3 2 60.0
Atlante Eurobasket Roma 6 7 3 4 42.9
LUX Chieti Basket 1974 6 8 3 5 37.5
Giorgio Tesi Group Pistoia 6 8 3 5 37.5
Benacquista Assicurazioni Latina 6 8 3 5 37.5
Kienergia Rieti 6 10 3 7 30.0
OraSi Ravenna 4 7 2 5 28.6
Allianz Pazienza Cestistica San Severo 4 8 2 6 25.0
Stella Azzurra Roma 2 8 1 7 12.5

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x