Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

La Juventus non si ferma più: Marassi espugnata, nona vittoria consecutiva e primo posto distante solo due punti

Pogba si inventa un goal da vero centravanti, beffando Viviano con una azione fatta di potenza e tecnica: spalle alla porta e gran tiro. Il raddoppio porta la firma di Khedira: filtrante illuminante di Dybala verso il mediano tedesco che fa 0-2. Sembra finita, ma Cassano su assist di Carbonero riapre i giochi e pochi minuti dopo Fernando va addirittura vicino al pareggio. La Juventus soffre, ma alla fine espugna Marassi e porta a casa una preziosa vittoria in chiave Scudetto.

Sampdoria-Juventus 1-2

FORMAZIONE SAMPDORIA: Viviano, Regini, Zukanovic, Moisander, Cassani, Barreto, Regini, Soriano, Carbonero, Eder, Cassano.

Allenatore: Montella

A disposizione: Puggioni, Coda, Palombo, Krsticic, Alvarez, Ivan, Christodoulopoulos, Correa, Muriel, Rodriguez, Eder, Bonazzoli.

FORMAZIONE JUVE: Buffon, Rugani, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Hernanes, Khedira, Pogba, Evra, Morata, Dybala.

Allenatore: Allegri

A disposizione: Neto, Audero, Alex Sandro, Caceres, Padoin, Asamoah, Cuadrado, Sturaro, Vitale, Zaza.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks