Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

29 Novembre 2015- Messina- Stadio San Filippo- Messina- Juve Stabia:

Gli indisponibili-

La Juve Stabia come al solito in totale emergenza vola in Sicilia allo Stadio San Filippo di Messina. Alle vespe oltre agli infortunati “storici” Ripa e Maiorano, mancano anche Bombagi e Cancellotti e Liotti. Assenze pesanti anche per il Messina che deve rinunciare a Luigi Palumbo , operato in settimana ed alle punte Tavares e Gustavo.

– Le formazioni ufficiali-

Messina: Berardi, Burzigotti, De Vito, Baccolo, Martinelli, Parisi, Fornito, Giorgione, Cocuzza, Barraco, Leonetti. Allenatore: Arturo Di Napoli. A dispozione: Addario, Padulano, Barilaro, Russo, Frabotta, Fiumara, Zanini, Salvemini, Fusca, Biondo.

Juve Stabia: Polito, Romeo, Contessa, Obodo, Polak, Migliorini, Arcidiacono, Favasuli, Gomez, Nicastro, Gatto. Allenatore: Nunzio Zavettieri. A disposizione: Modesti, Carillo, Mileto, Elefante, De Risio, Servillo, Vella, Celin, Caserta, Mascolo.

Arbitro: Niccolò Pagliardini di Arezzo

Assistenti: Salvatore Affatato di Verbania e Tommaso Diomaiuta di Albano Laziale

– Le Novità –

In casa Juve Stabia, Gatto gioca dal primo minuto al posto di Vella. L’ex Lorenzo Burzigotti insieme all’altro ex della gara Martinelli, forma la catena difensiva per i Siciliani.

 

– La Cronaca-

( Primo Tempo)

1′ Primo pericolo per la Juve Stabia: Barraco sfiora il vantaggio dopo pochi secondi.

23′ Una buona ripartenza della Juve Stabia che borseggia il pallone in mediana, ma Gomez viene servito in ritardo.

33′ Bella azione di Cocuzza ben fermato da Migliorini.

39′ Angolo per il Messina: Burzigotti prende l’ascensore e con un colpo di testa impegna Polito che risponde con una paratissima.

45+2′ Occasione pazzesca per la Juve Stabia in pieno recupero con Nicastro ma Berardi e’ superlativo nella respinta.

( Secondo Tempo)

 

48′ Bella combinazione Fornito- Giorgione. Il colpo di testa di quest’ultimo dà solo l’illusione ottica del goal.

53′ Prima sostituzione per Zavettieri: De Risio al posto di Gatto.

56′ Punizione Messina in zona defilata. Fornito calcia di poco alto.

58′ Prima azione della ripresa per la Juve Stabia. Contessa crossa ed Obodo di testa va vicino al vantaggio.

69′ Primo cambio per Di Napoli: Padulano entra in campo per Leonetti.

70′ Il neo entrato Padulano crea il panico nell’area Stabiese. Solo corner.

71′ Il Messina sostituisce Baccolo con Zanini.

81′ Entra Celin al posto di Gomez. Nel Messina entra Salvemini, esce Cocuzza.

90+4′ Ammonito Obodo.

Ammonito Arcidiacono.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi