" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Le squadre campane, tra cui la PastaReggia Caserta, non si son fatte valere dal primo momento.

Infatti, nella prima di campionato, Caserta perde a Roma di 13 punti, mentre Avellino in casa perde di 5 contro Venezia. Questa scia negativa viene ripresa anche al termine della seconda giornata: Caserta perde in casa contro Brindisi di 9 e Avellino, in trasferta a Cantù, non sa fare di meglio.

Giunti alla terza di campionato, Avellino decide di darsi una svegliata vincendo contro Pesaro, mentre Caserta continua, sfortunata all’ Unipol Arena di Bologna, a perdere di 4 punti.

Eccoci alla quarta giornata: Caserta ancora perde, questa volta contro Pistoia di 4 punti, forse a causa dei subbugli interni; una gara molle, con Young, unico tiratore dalla distanza, con Howell che mette a referto 12 punti, ma non bastano due giocatori su 5 in campo o su 10 compresa la panchina. Invece ci possiamo congratulare con Avellino che vince contro Milano.

 

La partita di pallacanestro, in diretta su Rai Sport 1, ha avuto molti alti e bassi, ad inizio gara; la Sidgas sigla il 18 a 1, Milano è in seria difficoltà, dovuta anche all’assenza di Moss e ad un Melli in campo poco presente. L’Armani, decide di attaccare sotto i tabelloni la squadra irpina, costringendo Anosike e Hanga a commettere il quarto fallo, insomma, la partita sembra ribaltarsi, ma Gaines mette una tripla e si va all’intervallo con un vantaggio di 14, che poi sarà ripreso arrivando ad un massimo di 20, nonostante Gentile con i suoi 21 punti e la rimonta dei milanesi, che a 2.13 minuti dalla fine sono a -5. Ragland mette il -3 a quattro secondi dalla fine e Melli mette la ciliegina sulla torta con un fallo tecnico. Così il match si chiude 73 – 69.

Per quanto riguarda la Lega A2 Gold, la Givova Napoli, alla settima giornata sfiderà fuori casa CasalPusterlengo; la prima giornata è stata negativa, infatti il 5 ottobre perse contro Ferentino, invece, la seconda contro Torino non fu giocata, la terza e la quarta furono vinte contro Forlì e Veroli, mentre la quinta perse contro Agrigento per poi riprendersi in casa contro Barcellona la scorsa settimana 81 – 69.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks