Pallanuoto A1 maschile: la terza giornata

PUBBLICITA

Nella Pallanuoto Maschile, la Canottieri Napoli riconferma la propria superiorità, vincendo contro la Roma Vis Nova

Alla terza di campionato, la Canottieri Napoli, riconferma la propria superiorità, questa volta contro la Roma Vis Nova per 169 (nella prima aveva battuto la Florentia per 11-9 e nella seconda, a Savona, era stata sconfitta; una sconfitta dovuta per lo più alla stanchezza fisica e mentale, proveniente dalle gare di EuroCup, tenutesi a Spalato, passati alla seconda fase che si terrà dal 16 al 18 ottobre).
Il match è iniziato in equilibro, anzi la Vis Nova, piazza la prima palla in rete con Bezic, ma subito dopo viene pareggiata da Baraldi, Di Costanzo e Brguljan, poco dopo però segna Oliveira tentando di accorciare il distacco, ma a quel punto segna Esposito e la squadra partenopea, alla fine del primo tempo, va in vantaggio di 3.

Nel secondo tempo, Di Costanzo, Baviera, Brguljan e con il rigore di Borrelli sono a +4, ma nel terzo tempo c’è un recupero romano, anche il parziale segna 4-3; segnano Maccioni, Del Basso, Borrelli, Calcaterra, De Oliveira Brguljan e Pappacena.
Nell’ultima fase del gioco, la Canottieri si riprende ma con la doppietta di Campopiano, nonostante la risposta alla doppietta di Mandolini, a dir poco inutile, la Roma è KO.

 

Giunge il primo derby della stagione napoletana fra Posillipo e Acquachiara, la prima viene dalla vittoria contro la Vis Nova Roma e dalla sconfitta a Trieste, la seconda viene da un pareggio contro la Lazio e dalla vittoria contro il Bogliasco, ma il derby è vinto dal Roberto Zeno Posillipo per 8 a 6.
La partita si apre con una rete dell’ Acquachiara ma presto Marinic ne segna tre, portando subito la squadra in vantaggio, annullato poi dai due goal di Lanzoni, a cui risponde subito di nuovo il croato. La gara continua in modo equilibrato anche nel secondo tempo, ma presa dalla sfortuna non riesce più a segnare e i biancoazzurri ne approfittano restando però sempre sotto di 1; infatti si ha un’alternanza di reti fra Cuccovillo e Luongo e fra Gallo e Lanzoni. Poi, Valentino nell’ultimo quarto porta l’Acquachiara al pareggio, ma con la doppietta di Marinic la gara è chiusa, con la vittoria dei rossoverdi.

Ci sarà uno stop di una settimana, per la seconda fase dell’EuroCup dal 16 al 18 ottobre, il campionato riprenderà il 23.

La prossima giornata, per le squadre partenopee, si giocherà il 24 ottobre:

Pro Recco N e Pn vs RobertoZeno Posillipo ore 15,00;
– Carpisa Yamamay Acquachiara vs Bpm pn Sport Management ore 16,00;
– Pallanuoto Trieste vs Circolo Canottieri Napoli ore 16,00.

Foto a cura di Rosario Caramiello del derby fra le due napoletane

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Juve Stabia De Bode : ” Spero di vedere a Marassi un goal come quello che fece Sau”

  Juve Stabia parlano gli ex calciatori che hanno lasciato il segno con la maglia delle vespe. Abbiamo raggiunto telefonicamente il difensore delle vespe che...

Napoli, tentata rapina in metropolitana

Nella stazione di Napoli Garibaldi 3 uomini sono stati rapinati da un gruppo; la polizia ne ha arrestati 2, si cercano gli altri. Due uomini...

La sicurezza nella blockchain: come vengono protette criptovalute e asset digitali

La sicurezza nella blockchain: le misure adottate dalle criptovalute e dagli asset digitali più importanti

Juve Stabia è pareggio contro il Crotone il racconto di Stabiamore

Juve Stabia le vespe di Pagliuca pareggiano contro il Crotone, il racconto post gara a firma di Gianfranco Piccirillo dell' Associazione Stabiamore che come...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA