Register
A password will be e-mailed to you.

Un Arsenal cattivo e pratico ha la meglio di uno Stoke City, lontano parente della scorsa stagione.

I Gunners, piano piano prendono il pallino del gioco ed alla mezz’ora, la difesa dei “Potters” si addormenta e lascia incolpevolmente Walcott davanti a Butland. Il nazionale inglese, non sbaglia e fa 1-0. L’Arsenal mette in ghiaccio la partita gestendo i ritmi, ma visto che nel calcio non si sa mai, Giroud a cinque minuti dalla sirena finale raddoppia allontanando i dubbi dall’Emirates Stadium. Il Francese è entrato al minuto 75, proprio al posto di Walcott. La staffetta funziona e Wenger può sorridere.

 

ARSENAL(4-2-3-1): Cech; Bellerin, Gabriel, Koscielny, Monreal; Coquelin, Cazorla; Ramsey, Ozil(Chamberlain dal 83′), Sanchez(Arteta dal 84′); Walcott(Giroud dal 75′). All. Wenger

STOKE(4-2-3-1): Butland; Bardsley, Cameron, Muniesa, Pieters; Whelan (c), van Ginkel; Diouf(Bojan dal 75′), Shaqiri, Arnautovic; Joselu(Ireland dal 57′). All. Hughes

MARCATORI: Walcott 31′, Giroud 85′

AMMONITI: Ozil 38′, Bardsley 81′

ARBITRO: Moss

STADIO: Emirates Stadium

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi