Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il Potenza demolisce la Turris per la prima mezz’ora, poi i corallini danno vita a una rimonta incredibile

Pazzesco a Potenza! De Stefano, Simeri con una doppietta su rigore e con un tiro dalla distanza fanno godere il popolo di casa che già pregustava la vittoria.
Poi succede il miracolo calcistico: Somma, Senè e Taranno fissano il punteggio sul 3-3.

POTENZA (3-5-2): Napoli, Navas, Blandi (32’st Lolaico), Riccio, Esposito, Liccardi (32’st Di Lucchio), Giacinti, Oretti, Simeri, Pizzutelli, De Stefano (14’st Catalano).
A disposizione: Costigliola, Lolaico, Campanella, Mastropietro, Di Lucchio, Miocchi, Catalano, Tomasiello, Jeda.
Allenatore: Marra.

TURRIS (3-4-3): D’Amico, Gallo, Imparato (22’pt Pappadia), Pistone, Salvatore (4’st Gisonni), Manzi, Somma, Manzo, Senè, Yeboah, Falco (18’st Tarallo).
A disposizione: De Sio, Gisonni, Pappadia, Cerqua, Cigliano, Cirillo, Somma (’95), Tarallo, Ferraro.
Allenatore: Di Maio.

Arbitro: Rossetti di Ancona.

Marcatori: 8’pt De Stefano, 16’pt r e 21’pt Simeri, 32’pt Somma, 17’st Senè, 40’st Tarallo.

Note: ammoniti D’Amico, Gallo, Giacinti, Simeri, Somma. Espulso Lolaico per rosso diretto al 46’st. Spettatori: 1500 circa, di cui 150 da Torre del Greco.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi