Napoli City Half Marathon, il successo è la somma del lavoro di tanti

PUBBLICITA

Qualcuno giustamente ha scritto: “Brilla nel sole e nel mare ldi Napoli o storico record italiano firmato dall’azzurro Yeman Crippa” che alla Napoli City Half Marathon ha bloccato il cronometro sul 59’26″.Tutto giusto, però a me piace dirlo diversamente: è stata la città di Napoli e la società organizzatrice a fare la storia di questo risultato dove il protagonista è stato il giovane Yeman Crippa, bravo interprete sulla distanza dei 21,97 km partenopei con una corsa impeccabile, come solo i campioni sanno fare.

1 2

Napoli al centro del mondo del running

Napoli al centro del mondo del running con una competizione di altissimo livello tecnico con ben quattro atleti sotto l’ora, tra il 59’26” e il quarto in classifica Abrha Mogos Tuemai (59’35”)  – la bellezza di soli 9”. In mezzo, a cogliere l’argento vivo di questa giornata c’è il keniano Belet Joshua Kiplangat in 59’28”, mentre terzo Kemei Josphat Kipkemboi con 59’32”.

Anche la gara femminile verrà ricordata con il successo Gladys Chepkirui che taglia il traguardo di viale Kennedy, in 1h08’09” migliorando il primato personale di oltre 5 minuti. Alle spalle della keniana l’etiope Bezabh Ftaw Zeray in 1h09’36”. Finisce terza l’attesissima Sofiia Yaremchuk (C.s.Esercito) , naturalizzata italiana da un anno ma di origini ucraine che ha concluso la sua gara sventolando la bandiera ucraina con 1h10’13” suo nuovo personale.

ScreenHunter 006

Napoli City Half Marathon, gli atleti campani

Tante le società della Campania al nastro di partenza, per la nona edizione della Napoli City Half Marathon con atleti provenienti da ogni angolo della regione. Per tutti, oltre il piacere di ritrovarsi per stare insieme e per gioire della festa di sport baciata dal sole primaverile dopo il freddo e la pioggia del giorno precedente

Se gli occhi non si sono distratti sbirciando nella classifica redatta dalla TDS il primo atleta giunto al traguardo tesserato in Campania in 17° posizione appare Cuneo Ademe (Caivano Runners) con il tempo finale di 1h05’15”. Secondo in 22° Aich Youssef (Podistica il Laghetto) tempo finale di 1h08’23”, a seguire in 24° posizione Ismail Adim (Caivano Runners) con 1h08’23”.

Il podio femminile vede al primo posto l’inossidabile e brava Francesca Maniaci la Master 45 della Caivano Runnes porta a termine la distanza in 1h23’13”. Seconda in 131 posizione la giovanissima di Gragnano in forza alla Caivano Runners da quest’anno Filomena Palomba 1h24’15”. Ancora colori giallo Blu sul terzo gradino con Maria Vicedomini in 29° posizione della classifica femminile con il tempo di 1h38’41”.

Festa grande sul palco delle premiazione alla consegna del primo premio per la vittoria a squadre meritatamente conquistato dalla Team Caivano Runnes (presidente Luigi Celiento) per posizioni in classifica e per numero di atleti classificati.

Ottimo il lavoro svolto dai Pacemaker coordinati da Lorenzo Vanacore “le lepri” che scandiscono il ritmo hanno accompagnato magistralmente gli amatori per tutta la gara.

ScreenHunter 006 1

Il contributo dell’Esercito e dei volontari

Ancora una volta Esercito e Associazioni di Volontari hanno contribuito al tuonante successo dell’evento sportivo napoletano a firma di Carlo Capalbo. Le Associazioni menzionarle tutte non è cosa semplice, ma non si può nascondere l’importanza di queste manovalanze ben disposte per far sì che ogni cosa funzionasse alla perfezione.

PTD 2224

QUI TROVATE LA CLASSIFICA COMPLETA

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Nave su banchina diversi feriti

Nave su Banchina - Napoli un brutto incidente al Molo Beverello diversi feriti nell'impatto Napoli un brutto incidente al Molo Beverello . Una nave ha...

9Artè e Plastic Free insieme per la Giornata mondiale della Terra

L’arte come mezzo concreto per sensibilizzare: il progetto "Terra è Arte" di 9Artè in collaborazione con il Comune di Gragnano e Plastic Free

Automazione nel settore manifatturiero: le trasformazioni delle ultime tecnologie

Automazione nel settore manifatturiero: come si sono evolute le tecnologie che hanno trasformato profondamente le fabbriche di tutto il mondo.

Gabriele Parpiglia sbarca a Radio Marte

Gabriele Parpiglia, noto giornalista, autore, conduttore e produttore alla guida di un programma e direttore della nuova sezione podcast

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA