Tutto pronto per la Neapolis Marathon, torna a Napoli la sfida sui 42,195 km

PUBBLICITA

Neapolis Marathon, I^ Edizione, torna a Napoli la sfida sui 42,195 km. Saranno 1.500 gli atleti che Domenica 14 Novembre si sfideranno sulla distanza lunga.

Tutto pronto per la Neapolis Marathon I^ Edizione

Domani 12 Novembre 2021 alle ore 10 ci sarà il taglio del nastro al Villaggio Sport & Nutrizione, promosso dalla Ssd Neapolis Marathon in collaborazione con Coldiretti Campania. Tre giorni dedicati a convegni, esibizioni ed iniziative sull’importante connubio tra attività sportiva e sana alimentazione.

Sabato 13 Novembre 2021 sarà la volta della Neapolis Fast Walk, una camminata sportiva di 10 km per promuovere l’importanza dell’attività motoria e godere delle bellezze di Napoli,

Villaggio e Walk saranno il preludio al grande evento di Domenica 14 novembre 2021: la prima edizione della Italiana Assicurazioni Neapolis Marathon, con partenza e arrivo da piazza del Plebiscito, sede anche del traguardo della Italiana Assicurazioni Neapolis Half e della Neapolis Sea Run sulla distanza di 8 km. Tre distanze per includere tutti.

LOGO MARATONA 2 1536x516 1

“Comune denominatore: l’importanza dell’attività sportiva e della sana e corretta alimentazione”

Il direttore regionale di Coldiretti Campania, Salvatore Loffredo: “Le iniziative messe in campo nella tre giorni del Villaggio in Piazza del Plebiscito, avranno come comune denominatore l’importanza dell’attività sportiva e della sana e corretta alimentazione. Tante le attività programmate da venerdì, nella speranza di coinvolgere quante più famiglie”.

Tutte le iniziative sono state messe in campo seguendo i protocolli anti-Covid- “Gli atleti – afferma Maurizio Marino, presidente della Ssd Neapolis Marathonquasi 1.500 al via su entrambe le distanze, correranno i primi 500 metri con la mascherina, mascherina che sarà obbligatoria per tutti dopo il traguardo. Quella di domenica sarà una festa per la città”.

 

302749503 Conferenza Neapolis Marathon 4892382 resized

Tra i presenti alla conferenza stampa tenutasi presso l’antisala dei Baroni del Maschio Angioino, anche uno dei testimonial, il campione olimpico, europeo e mondiale di pugilato, Patrizio Oliva: Questa maratona deve rappresentare un senso di pace dopo il flagello della pandemia. Lo sport ci insegna ad essere resilienti: la vita ci mette di fronte alle difficoltà quotidiane ma noi dobbiamo essere forti e capaci di reagire”.

Presenti gli assessori allo Sport e alla Sicurezza e Polizia Municipale del Comune di Napoli, Emanuela Ferrante e Antonio De Iesu:Dalla maratona – ha detto Ferrante – arriva un messaggio di vittoria dello sport e della salute. In questi due anni lo sport ci ha aiutato dal punto di vista psicologico perché è stata un’importante valvola di sfogo”.

I“Attraverso eventi come questo possiamo far rivivere la città. Domenica ci sarà il massimo impegno da parte della polizia municipale e dei volontari che saranno in strada per tutelare l’incolumità dei partecipanti” – ha detto Iesu.

Locandina Neapolis Marathon Village Sport e Nutrizione

Soddisfatto anche Andrea Violante, responsabile Marketing agenzie strutturate e reti finanziarie di Italiana Assicurazioni, title sponsor della prova: “Il messaggio legato alla maratona è lo stesso che accompagna la nostra attività, ancorata al territorio e alla sua piena valorizzazione, passando per la cura e il benessere delle persone”.

Tutte le info, qui

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Afragola, nuovo blitz antidroga

Una coppia è stata arrestata ad Afragola per possesso e spaccio di droga. In un'operazione antidroga i carabinieri hanno arrestato una coppia di Afragola, un...

Juve Stabia Amedeo Petrazzuolo il mastro di chiavi di Gozer

Juve Stabia la vittoria del campionato con il ritorno delle vespe in Serie B racconta di tanti eroi che hanno onorato la maglia gialloblu...

Anche Napoli viene inclusa nella guida “I cento”

"I cento" è una guida di ristoranti e trattoria migliori dove poter mangiare nelle varie città d'Italia. Dal 26 Aprile 2024 verrà inclusa anche la città di Napoli.

5G e gaming: come cambierà l’esperienza di gioco

Nell'orbita dell'intrattenimento digitale, l'avvento del 5G sta per inaugurare un'epoca caratterizzata da un salto qualitativo e quantitativo senza gGAprecedenti nel settore del gaming.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA