Venafro, XXI Trofeo San Nicandro, vittoria per Nekagenet Crippa e Sofiia Yaremchuk

XXI Trofeo San NicandroL’Esercito sul gradino più alto del podio con Nekagenet Crippa e Sofiia Yaremchuk.

In conferenza stampa il presidente Massimiliano Terracciano loaveva promesso che sarebbe stata “una competizione dall’alto profilo tecnico”. Tanto spettacolo per questa XXI edizione con atleti che vestono la maglia Azzurra e quelli di largo panorama.

Corso Campano ore 18.30, al nastro di partenza circa trecento atleti per il XXI Trofeo San Nicandro; 10 chilometri ricchi di saliscendi ricavati con tre giri nelle stradine dell’antico comune di Venafro.

Starter della competizione il sindaco Alfredo Ricci e l’On. Elisabetta Lancellotta;  tra le due ali di pubblico volti di atleti dal glorioso passato sportivo, tecnici e dirigenti.

Dopo i primi due chilometri di gara è iniziata a cadere la pioggia, evento che ha smorzato il ritmo di gara in alcuni tratti del percorso divenuti viscidi per la considerevole pendenza e per il pavé di sampietrini.

 

 

Ciò nonostante la storia della gara si è conclusa con il tempo finale di 31’01” . Protagonista il giovane atleta in forza al G.S. Sportivo E.I. Nekagenet Crippa classe 94,l.

L’atoera etiope naturalizzato italiano ha corso verso la vittoria tallonato dall’atleta marocchino Ahmed Ouhda (Imperiali Atletica);  in terza posizione l’atleta del Burundi Leonce Bukuru (Cosenza k42) con il tempo finale di 31’10”.

La prova della 10 chilometri femminile si ferma in ottava posizione assoluta e racconta: Sofiia Yaremchuk (Esercito Italiano) prende subito le redini in mano della prova femminile dopo i primi 500metri; i riferimenti cronometrici stabiliscono una corsa fatta in progressione dalla partenza fino alla linea di arrivo, il tabellone gli assegna il tempo finale di 34’42”.

Sofia con 1’06” di vantaggio si è lasciata alle spalle Letizia De Liso (G.S. Virtus). Nancy Kerubo Kerage (Campidoglio Palatino) conquista il terzo gradino del podio in 36’17”.

L’evento Trofeo di San Nicandro è organizzato dall’Atletica Venafro ed è riportato nel calendario nazionale della FIDAL, in gara tanti gli atleti provenienti da più località della Campania.

La classifica e tempi essere può essere consultata su  “GarePodistiche ”.

Gennaro Varrella e Martina Amodio hanno dato voce alla manifestazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Castellammare, porta “Pioggia”, ma non è il Meteo. Maurizio de Giovanni al Teatro Karol

Castellammare di Stabia - Martedì 2 luglio, alle ore 19.00, il celebre autore Maurizio de Giovanni sarà ospite al Teatro Karol per presentare il nuovo capitolo della serie "I Bastardi di Pizzofalcone", intitolato "Pioggia", edito da Einaudi.

Romano Floriani Mussolini più di un idea in casa Juve Stabia

Romano Floriani Mussolini è un nome caldissimo in casa Juve Stabia. Il giovane calciatore ha giocato nel Pescara ed è cresciuto nel settore giovanile...

Mattia Filippelli è il nuovo nome del presidente Fabrizio Ruggiero

Mattia Filippelli vola a Sorrento, l'intervista e la presentazione Non si ferma la campagna acquisti del presidente Fabrizio Ruggiero, che si assicura uno dei talenti...

Pompei promosso in Serie D, parla il Presidente Francesco Mango

Pompei e la storia calcistica grazie al Presidente Francesco Mango. Il primo tifoso racconta le sue emozioni ai canali ufficiali: Il giorno dopo è come...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA