Register
A password will be e-mailed to you.

Ci sono favole che purtroppo non hanno il lieto fine, favole che iniziano con tanti messaggi d’amore e poi alla fine si rivelano solo fiabe di inizio estate.
Successe nell’estate del 2005 quando a Castellammare di Stabia, arrivo’ Luigi MOLINO, Detto il Drago.
Molino arrivo’ con la targa del bomber che doveva far fare il salto di qualita’ alla Juve Stabia.
Il Drago nella sua carriera, aveva spaventato moltissime difese. Con Foggia, Avellino e Benevento, Molino era andato sempre in doppia cifra.
Si pensava al meglio, si pensava ad una favola. I tifosi furono contenti dell’arrivo di Molino al Romeo Menti, ma poi qualcosa si rompe. La Juve Stabia parte male in campionato, Il Drago non spaventa e dopo solo cinque partite finisce quella favola che aveva fatto sperare i tifosi delle vespe in un finale ovviamente diverso.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi