Tennis – Jannik Sinner nella storia: sarà il nuovo numero 1 del mondo

Jannik Sinner nella storia: sarà il nuovo numero uno del mondo. La notizia è arrivata durante il suo match contro Grigor Dimitrov a causa del ritiro di Novak Djokovic, costretto a fermarsi per l’infortunio al ginocchio. Mai nessun italiano ha guardato tutti dall’alto al basso nel ranking mondiale.

Jannik Sinner sarà il nuovo numero uno

Quando era solo un ragazzino, Jannik Sinner aveva dichiarato: “Il mio sogno è diventare il numero uno del mondo” . Il desiderio è stato esaudito nella città dei sogni: Parigi. Dal prossimo lunedì, quando uscirà la nuova classifica ufficiale, Sinner sarà il primo italiano in grado di raggiungere la prima posizione dopo aver guadagnato la seconda casella al Masters 1000 di Miami.

L’infortunio di Novak Djokovic si è rivelato più grave del previsto. Il campione serbo si è cancellato dal Roland Garros prima del quarto di finale con Casper Ruud, perché gli esami strumentali hanno evidenziato una lacerazione al menisco mediale del ginocchio destro. Il belgradese ha deciso di operarsi con la speranza di recuperare almeno per le Olimpiadi, considerando che difficilmente giocherà Wimbledon.

Sinner, nel frattempo, avrà una semifinale piuttosto complicata nel cammino che potrebbe portarlo a vincere il suo secondo Slam. Ci sarà infatti la super sfida con il rivale Carlos Alcaraz. Una sfida che tutti aspettavano e che venerdì animerà il Court Philippe-Chatrier. Entrambi hanno espresso un altissimo livello di gioco e faranno di tutto per volare in finale.

Sinner: “Essere numero uno è il sogno di tutti”

Sinner ha scoperto di essere diventato il nuovo numero uno del mondo nell’intervista post-partita. A comunicarglielo ci ha pensato Fabrice Santoro. “Non so cosa dire per il n°1, è il sogno di tutti essere il n°1 del mondo. Mi spiace per il ritiro di Novak, spero si riprenda presto” , ha detto Sinner pensando anche al serbo.

Sono contento della semifinale, cercherò di non pensarci tanto perché voglio pensare alla prossima partita. Grazie al team e al pubblico, in questo torneo ho faticato negli ultimi anni e voglio fare bene. E’ un momento speciale, sono felice di condividerlo con voi e con gli italiani. E’ stato importante e difficile vincere oggi, ho avuto un calo quando ho servito per il match ma ci sta. Sono contento del livello che ho tenuto oggi” .

Photo Credit: Sposito FITP

 

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Torre Annunziata, muore investito da un’auto in Via Caracciolo

Tragedia questa mattina a Torre Annunziata dove un 85enne ha perso la vita dopo essere stato investito da un’auto

Tragedia a Torre del Greco. Travolto da un’auto perde la vita

Questa mattina, in Via Alcide De Gasperi, un uomo è stato travolto e ucciso da un'auto mentre attraversava la strada.

Pallacanestro Antoniana una importante novità

Pallacanestro Antoniana continua il matrimonio con Liberato Chirico. 𝗟𝗜𝗕𝗘𝗥𝗔𝗧𝗢 𝗖𝗛𝗜𝗥𝗜𝗖𝗢 𝗔𝗡𝗖𝗢𝗥𝗔 𝗖𝗢𝗡 𝗡𝗢𝗜  ll messaggio della società “La 𝗕𝗶𝗼𝘃𝗲𝗿𝗱𝗲 𝗣𝗮𝗹𝗹𝗮𝗰𝗮𝗻𝗲𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗔𝗻𝘁𝗼𝗻𝗶𝗮𝗻𝗮 è lieta di comunicare di...

La nuova panchina di Mister Massimo Agovino

Massimo Agovino è il nuovo allenatore della Sarnese, lo ha annunciato la società: La Sarnese 1926 comunica di aver affidato il ruolo di allenatore della...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA