Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

28 maggio 2017 – Polignano a Mare (BA): Francesco Nicolardi e Charlotte McShane (AUS) sono i vincitori dell’edizione 2017 del Calaponte Triweek, gara di triathlon olimpico, svoltasi nella splendida cornice del porto turistico Cala Ponte Marina a Polignano a Mare (BA). Per l’italiano in forza alla Raschiani Tri Pavese si tratta di un successo a sorpresa, in quanto giunto sul traguardo terzo dietro il canadese Mislawchuk e l’australiano Bailie, ma dichiarato vincitore dopo la squalifica di questi due atleti. Vittoria netta invece per l’australiana McShane nella competizione femminile.

La gara maschile è stata caratterizzata da una lotta serrata tra il canadese Mislawchuk e l’australiano Ryan Bailie: i due hanno condotto la gara dall’inizio della frazione a nuoto fino all’ultima frazione di 10km di corsa, con il canadese che ha trovato l’allungo decisivo sull’australiano solo negli ultimi km di gara. Nicolardi, terzo sul traguardo ma poi dichiarato vincitore, ha chiuso con il tempo di 1h52’e 56″ staccato di circa 8 minuti da Mislawchuk. A completare il podio maschile Francisco Pedrero del Cus Bari e Vitantonio Pascale del team Otre Noci. Anche per il secondo e terzo classificato il piazzamento giunge un po’ a sorpresa, visto che i due avevano concluso la gara al 13mo e 15mo posto ma vista la squalifica di numerosi atleti sono risaliti fino al podio.

Nessuna irregolarità invece nella gara femminile dove la vittoria è andata all’autraliana Charlotte McShane seguita dall’ungherese Zsofia Kovacs e dall’altra australiana Grace Musgrove. Le tre atlete sono state fianco a fianco fino al termine della frazione in bici. Nell’ultima frazione la McShane ha preso poi il largo vincendo per distacco con il tempo di 1h59’19”, la Kovacs ha invece chiuso in 2h00’33” distanziando nettamente l’altra australiana che ha concluso la sua gara in 2h03’58”.

Di seguito la fotogallery della gara:

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi

Paperblog