" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

I Toffees escono dal Vicarage Road con 1 punto contro il Watford: ecco il tabellino e le pagelle di Watford-Everton 1-1.

Nel primo tempo la partita è piuttosto equilibrata, con le due squadre che giocano similmente all’interno del rettangolo verde del Vicarage Road. Nei primi minuti due occasioni da segnalare, una per parte: Jurado spaventa i Toffees con una bella conclusione dal limite, sventata in corner da Robles e con un’azione simile Deulofeu ha messo in difficoltà Gomes, che è dovuto rifugiarsi anche lui in calcio d’angolo.
Al 45°, a primo tempo praticamente agli sgoccioli, trova un po’ fortunosamente la rete del vantaggio l’Everton: McCarthy ruba palla a Britos, incrocia il tiro e spiazza Gomes er la rete che vale lo 0-1.
Passano poco più di 60 secondi ed arriva clamorosamente il pareggio dei padroni di casa: Robles svirgola il rinvio e regala il calcio d’angolo agli Hornets, sugli sviluppi del quale l’ex Roma Holebas trova il gol che vale il pareggio.

Nel secondo tempo l’Everton sembra essere più convinto nelle proprie giocate ed al 54° va vicinissimo al gol con Aaron Lennon, che con una bella conclusione dal limite dell’area impegna ancora una volta Gomes, che però riesce a bloccare in due tempi il tiro con una bella parata.
Al 70° si ripete la sfida tra i due ex Tottenham: tacco di Lukaku che serve l’esterno inglese che tira, ma c’è l’esperto estremo difensore a sventare ancora una volta l’1-2 dei Toffees.
Clamoroso all’87°: Mirallas calcia una punizione, che viene parata dal portiere avversario e finisce sui piedi di Lukaku, che non è freddo sotto porta e spedisce la palla fuori da ottima posizione.
La partita si conclude così sull’1-1, con l’Everton che forse meriterebbe qualcosina in più, ma non riesce per l’ennesima volta a portare a casa i 3 punti.

 

 

WATFORD-EVERTON 1-1, TABELLINO E PAGELLE:

Watford (4-3-2-1): Gomes 7; Paredes 6, Cathcart 6, Britos 5, Holebas 6.5; Behrami 5 (45° Guedioura 6), Watson 6.5, Capoue 6 (82° Suarez s.v.); Jurado 5 (59° Amrabat 6), Deeney 6.5; Ighalo 5.5.
All. Sanchez Flores 6

Il migliore degli Hornets è stato Gomes, che con le sue importanti parate ha tenuto a galla fino alla fine la sua squadra. Bene anche il marcatore di giornata Hoebas, che nonostante abbia Deulofeu sulla sua fascia riesce a disimpegnarsi discretamente bene.

Male invece Britos, che ha praticamente regalato la rete del vantaggio all’Everton, perdendo una palla clamorosa al limite dell’area. Oltre a lui da rivedere anche Behrami e Jurado, che oltre ad un tiro ad inizio partita ha fatto vedere ancora una volta molto poco delle sue abilità.

Everton (4-2-3-1): Robles 6; Coleman 6, Stones 6, Jagielka 6.5 (90° Funes Mori s.v.), Baines 6; McCarthy 7, Barry 6.5; Lennon 6, Barkley 5 (65° Cleverley 6), Deulofeu 6.5 (77° Mirallas s.v.); Lukaku 5.5.
All. Martinez 6

Il premio di migliore dei Toffees per questa partita spetta a McCarthy, che ha unito un’ottima copertura nel reparto nevralgico (aiutato dal rientro di Barry) al gol che aveva portato in vantaggio i suoi, trovato soprattutto grazie ad una caparbietà che pochi suoi compagni hanno dimostrato di avere. Bela partita di Deulofeu e Jagielka.

Il peggiore in campo dell’Everton è stato ancora una volta Barkley, che è stato un fantasma per tutti i 65 minuti in cui è stato in campo, fino a quando Martinez ha preso la decisione di tirarlo fuori per far entrare Cleverley. Da rivedere anche Lukaku, che oggi è stato poco freddo sotto porta ed ha sprecato qualche buona palla e, nonostante le numerose buone sponde per i compagni (che non fa mancare mai) non riesce ad arrivare alla piena sufficienza.
MARCATORI: 45° McCarthy (E), 46° Holebas (W)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
" "