Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Vi è un periodo dell’anno ideale per visitare le capitali europee, da nord a sud.

Londra è fra queste. Il clima favorevole permette lo sviluppo, durante il mese di ottobre, di intense attività che la rendono addirittura una ancor più ambita meta di viaggio. Fondata dai Romani, la sua storia l’ ha resa crocevia di popolazioni, prima e dopo le colonizzazioni dell’ Impero britannico, quindi Melting Pot per eccellenza. Con lo scisma anglicano gran parte delle proprietà della Chiesa passarono ai privati e, contemporaneamente, fiorirono attività quali  “La compagnia delle Indieche diedero vita almercantilismoed  al commercio verso il  “Nuovo Mondo”, tanto da diventare primo porto del Mare del Nord .

Dal 1950 in poi diventa meta di una grande ondata di immigrazione proveniente dai Paesi del Commowelth (Giamaica,India,Bangladesh,Pakistan) divenendo, così, la città più internazionale d’Europa. E’ stata meta d’immigrazione per secoli,vuoi per motivi economici e/o di sicurezza: Ugonotti, Ebrei dell’Europa Orientale e Ciprioti sono esempi di migrazione per motivi di sicurezza. Irlandesi, Bengalesi, Indiani, per migliori aspettative di vita. L’East End è il quartiere simbolo di stanziamenti di differenza etnica.

// <![CDATA[
var uri = 'http://impit.tradedoubler.com/imp?type(img)g(17285632)a(1690499)' + new String (Math.random()).substring (2, 11);
document.write('‘);
// ]]>

Londra è il maggiore centro dell’Islam nel Regno Unito e ha la più importante popolazione di Indù fuori dall’ India. Dal 1960  diventa punto di riferimento per i giovani anche  grazie al fenomeno “Beatles”. Una città che non brilla certo per la sua cucina, per i suoi vini, ma che da sempre detta le rogole in materia di “tea”. Esso segna le giornate dei londinesi da tempo immemorabile; tantissime le varietà che si possono trovare grazie agli scambi commerciali con  terre di dominio britannico. Non v’è cosa più semplice che arrivare a Londra o circolare per essa; i mezzi di trasporto qui rappresentano l’internazionalità di questa città, il suo biglietto da visita!

Qualsiasi compagnia aerea al mondo fa scalo -o ha come hub principale- in uno degli aeroporti londinesi; basta ricordare che la “London Underground(the Tube) è stata la prima metropolitana ad essere costruita (funzionante dal 10 gennaio 1863) e, ad oggi, è la seconda al mondo come estensione dopo quella di Shangai . Per varie avvenimenti avvenuti in passato si conservano pochi monumenti antichi, tra cui Buckingham Palace,il Big Ben,il Tower Bridge, l’ Abbazia di Wetminster, il Palazzo di Westminster, St James Palace, Kensington Palace, Hampton Court, la Cattedrale di San Paolo e quella di Santa Margherita.

 

I più importanti musei (ad es. National Gallery,British  Museum,etc.) e le più importanti università al mondo ( ad es. University College London, King’s College ,etc. ) si trovano in questa città.Spesso, ospitano eventi di eco internazionale. Non c’ è moda o tendenza che non sia nata o attecchita a Londra;  dalla musica alla filosofia, dal cinema alla moda, dalla religione all’architettura,  tutto arriva qui. Questa città, dunque, non smette mai di aggiornarsi in una sorta di  moto perpetuo, pur conservando sempre il suo english style .

In ottobre, Londra si arricchisce di nuovi eventi che si affiancano ai tanti annuali di questa città che, come si vede nel parco più esteso di Londra (il Richmond Park), viene inondata da un tripudio di colori che sfumano dal verde al color ramato, al bruno rossastro. Numerose le attrattive per i bambini al Science of Museum, il Natural History Museum, Torre di Londra, Southbank Centre; The London Eye Witch Academy aspetta i più piccoli, così come Brick or Treat al Legoland Winsdor o ancora l ‘Harry Potter’s Dark Arts –Warner Bros Studio. Perfetto per celebrare Halloween con la famiglia il Greenwitch Market oppure gli eventi in tema del Sea Life London Aquarium e quello intitolato Boo at the Zoo al London Zoo.

Per gli adulti, invece, il  London Restaurant Festival che propone menù speciali creati per l’occasione da chef famosi.Il BFI London Film Festival attira in città i più grandi nomi dell’industria cinematografica, mentre per  gli appassionati d’arte apre il Frieze Art Fair e a Regent’s Park  gli amanti delle bancarelle d’arte contemporanea troveranno articoli e conferenze. Trafalgar Square, poi, ospita con vari eventi, anche gastronomici, il  Diwali Festival Indù. Poi c’è l’aspetto gotico e spettrale di Londra: London Dungeon e i suoi ospiti (Sweeney Todd, Jack the Ripper e il nuovo The Master of Tricks), un viaggio nei sotterranei di Londra (La London Bride Experience) o infine un tour notturno a bordo dello speciale autobus del terrore, 75 minuti al cardiopalma sul Ghost Bus Tour.

Ottobre a Londra: “different point of view”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x