Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Ispani

Nel cuore del Golfo di Policastro si trova Ispani, il piccolo comune in provincia di Salerno tra i borghi più incantevoli da visitare nel Cilento. La strada per giungervi si arrampica lungo il fianco della collina, in un  susseguirsi di curve costeggiate da limoneti e aranceti.  La sensazione che avrete una volta arrivati in cima, è quella di un luogo in cui il tempo sembra essersi fermato. Pace e tranquillità regnano in questo comune con meno di 1000 abitanti. Le antiche masserie si alternano alle deliziose villette in pietra di nuova fattura, e ovunque la vista è splendida.  Dalla cappella di San Donato in particolare, si ha una visuale mozzafiato dell’intero golfo.

Quando visitare il borgo

Il periodo tra aprile e maggio è di sicuro il più indicato per concedersi un pic nic nel verde, o fare trekking lungo uno dei tanti sentieri che portano al paese. Non mancano le aree attrezzate in cui poter trascorrere una giornata in totale relax. Anche i mesi estivi sono particolarmente indicati per visitare Ispani, sia per la vicinanza al mare di Capitello, sia per assistere alla principali feste del Paese. Il 16 agosto infatti in occasione di San Rocco, le strade brulicano di pellegrini che giungono a piedi dai comuni vicini in segno di devozione. Sempre nella prima metà del mese, si svolgono sagre popolari in cui è possibile assaggiare i piatti della tipici della gastronomia locale, ed ammirare gli splendidi costumi tradizionali indossati dalle ragazze più giovani. Da non perdere un assaggio della Cuccìa, una fetta di pane servita con una zuppa di legumi ed un morso del celebre fico bianco del Cilento.

Foto By Google

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi