Lecce vs Juve Stabia: Un anno fa…

Il Lecce batte una Juve Stabia non pervenuta. Era questo il titolo di un anno fa quando i pugliesi fecero registrare la prima sconfitta dell’era Zavettieri

Lecce-Juve Stabia per la seconda giornata di ritorno. All’andata il Lecce vinse 0-1 al Menti, ma da allora molte cose sono cambiate. Ciullo e Asta hanno salutato le loro rispettive panchine ed a loro posto Zavettieri e Piero Braglia che ha scritto la pagina piu’ importante della storia del calcio Stabiese.

-Le formazioni-

Lecce: Perucchini, Freddi, Legittimo, Papini, Cosenza, Abbruzzese, Lepre, Salvi, Moscardelli, Surraco, Dumbia. All. Braglia.

Juve Stabia: Polito, Rosania, Polak, Carrotta,Carillo,Liotti, Obodo, Favasuli, Gomez, Nicastro, Arcidiacono.
All. Zavettieri.

– La cronaca testuale-

8′ Occasione Juve Stabia: Nicastro ci porva dal limite ma il suo tiro viene smorzato. Sulla respinta Arcidiacono non riesce a controllare un pallone sicuramente pericoloso.
10′ Angolo Lecce: Lepore prova direttamente dalla bandierina ma Polito e’ attento.

20′ Lecce in vantaggio: Dumbia inventa un ottima giocata sulla fascia e Surraco in spaccata batte Polito.
1-0.

41′ Palo del Lecce: Dumbia scatenato fa un numero su Carillo e serve Moscardelli, che da due passi colpisce un palo clamoroso.

-Secondo tempo-

46′ Bella giocata di Gomez ma Perucchini risponde presente.

50′ Raddoppio Lecce: Dumbia crossa ancora e Moscardelli in rovesciata esalta Polito. Sugli sviluppi del Corner, Cosenza fa 2-0.

51′ Fuori Arcidiacono per Del Sante.

65′ Ci prova ancora Cosenza.

66′ Goal annulato a Surraco per fallo sul portiere Polito.

71′ Braglia lancia sul ring l’ex Sowe.

77′ Cambi Juve Stabia: Gatto ed il nuovo Arrivato Izzillo per Carrotta e Gomez.

87′ La Juve Stabia e’ incapace di reagire ed il Lecce abbassa i ritmi.

90′ Il Lecce di Braglia sorride. Prima sconfitta per Zavettieri in campionato.

 

Foto: SS Juve Stabia

Print Friendly

A proposito dell'autore

Foto del profilo di Gianluca Apicella

Scrivi