DI MAIO: “La banda ultra larga è un’infrastruttura strategica per il Paese”

POST SOCIAL DI LUIGI DI MAIO SULL’ARGOMENTO DEL GIORNO

La banda ultra larga è un’infrastruttura strategica per il Paese, per i nostri cittadini e per le imprese. Oggi ho presieduto il Comitato interministeriale per la Banda Ultra Larga (COBUL) e le prime priorità sono state quelle volte alla salvaguardia degli investimenti, appunto, in banda ultra larga per le aree dove attualmente non c’è alcuna infrastruttura. Le cosiddette aree bianche. Questa delibera permette al Ministero dello Sviluppo Economico di coordinare la rendicontazione degli investimenti effettuati delle opere realizzate, aiutando concretamente le regioni in questa attività. Questo è un presupposto essenziale affinché la Commissione Europea, banalmente, non richieda i soldi indietro. Stiamo parlando di oltre 200 milioni di Euro di investimenti

 

Print Friendly, PDF & Email