" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Edilizia, “un settore messo in ginocchio dal Covid prima e dalle istituzioni poi” – Misure urgenti sono quelle che gli imprenditori del settore edile e i tecnici mercoledì 15 Luglio 2020 chiederanno scendendo in piazza.  La manifestazione promossa dall’Atc – l’Associazione tecnici e costruttori – si svolgerà in Piazza Plebiscito.

Edilizia, misure “tardive, approssimative e insufficienti”

Il superbonus al 110% annunciato e non operativo ha bloccato la ripartenza. Anche i lavori più piccoli restano fermi. Le misure messe in campo dal governo “sono tardive, approssimative e insufficienti” dice il presidente  dell’Atc Rossano Ricciardi.

Inoltre, si teme che la cessione del credito che, potrebbe essere una leva per dare impulso alle opere “favorisca ancora una volta i grandi gruppi finanziari”.Secondo l’Atc, occorre attivare una leva “di sgravio fiscale e di incentivo che favorisca la ripartenza e le nuove assunzioni”.

 

Magazine Pragma

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami