" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Premio Strega 2020 – E’ Sandro Veronesi con Il colibrì, edito da La nave di Teseo, il vincitore della 74esima edizione del Premio Strega. Veronesi aveva già vinto il Premio Strega nel 2006 con il romanzo Caos calmo.

Il colibrì di Sandro Veronesi (La nave di Teseo)

Marco Carrera, il protagonista del romanzo di Sandro Veronesi, è il colibrì. Fin da piccolo viene apostrofato così perchè, a differenza dei suoi coetanei, cresce poco. Crescerà poi come tutti gli altri, ma quel soprannome gli rimarrà addosso non più per la statura, ma per quel suo modo, quasi innaturale, di riuscire a star fermo nonostante le avversità.

Un libro che parla di dolore e resilienza, della forza e del coraggio necessari per riuscire ad andare avanti anche quando sembra che non ci sia via d’uscita.

 

Premio Strega 2020, i finalisti

A contedersi il prestigioso riconoscimento letterario, oltre a Sandro Veronesi, sono stati:

  • Jonathan Bazzi con “Febbre” (Fandango Libri);
  • Gianrico Carofiglio con “La misura del tempo” (Einaudi);
  • Gian Arturo Ferrari con “Ragazzo italiano” (Feltrinelli);
  • Daniele Mencarelli con “Tutto chiede salvezza” (Mondadori);
  • Valeria Parrella con “Almarina” (Einaudi);
Premio Strega 2020

Premio Strega 2020, i finalisti

Una sestina invece della tradizionale cinquina per effetto della tutela dei piccoli editori contenuta nel regolamento.

(Foto dalle pagine Facebook di Rai Cultura e del Premio Strega)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami