Register
A password will be e-mailed to you.

CATANIA – Forte scossa nella notte nel Catanese, la terra ha tremato ancora

Stavolta si tratta di un terremoto di grado 4.1 che, secondo i dati dell’Ingv, si è verificato alle 00,50 di ieri notte a 2.2 chilometri di profondità sul versante nord orientale dell’Etna, con epicentro nelle zone di Milo, Linguaglossa e Piedimonte Etneo.
Una scossa avvertita su tutta la zona centro orientale, da Catania a Messina, passando per Giarre, Randazzo, Zafferana Etnea, Mascali, Maletto, Bronte, Belpasso e Santa Venerina, FIumefreddo di Sicilia, Castiglione di Sicilia, Gaggi, Aci Catena e Acireale.
Al momento non risultano esserci danni a cose o persone, ma è tutto da verificare, poiché la gente è scappata per strada impaurita, ancora una volta.
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi