Il Tonno, un alimento molto consumato in Italia in scatola, ma straordinario cucinato fresco.

Il Tonno è uno degli ingredienti più indicati per una sana alimentazione.

 

Grazie alle sue proprietà, infatti è un aiutante prezioso per la nostra salute.
Oltre a essere ricco di Omega3, questo pesce, contiene molto ferro quindi aiuta a mantenere forti le nostre ossa.
In più è indicato anche per chi pratica sport e vuole mantenere una corretta forma fisica, infatti essendo ricco di proteine aiuta a tonificare i muscoli e a far crescere la massa magra.
Quindi ecco a voi 3 ricette per preparare un ottimo Tonno.
Tonno alla Calabrese.
 
Ingredienti:
 

• 800 g di tonno fresco

• 1 spicchio d’aglio
• 2 filetti di acciuga
• 250g di funghi
• 1 cipolla
• 2 coste di sedano
• 1 carota
• 40 g di pancetta
• 1 bicchiere di Brandy
• brodo q.b.
• olio
• burro
• pepe
• sale

• prezzemolo

Lavate bene il pesce e asciugatelo.
Tagliate lo spicchio d’aglio a bastoncini e spezzettate le acciughe, con entrambi gli ingredienti steccate il tonno. Raschiate i funghi, strofinateli con un panno umido e tagliatele a fettine.
Preparate un battuto con la cipolla, la carota, le coste di sedano e la pancetta.
Ponetelo in una casseruola con 30 g di burro e 5 cucchiai di olio.
Fate soffriggere a fuoco moderatissimo le verdure fino a quando saranno ben appassite.
Unitevi i funghi e lasciateli insaporire per 10 minuti.
Aggiungete il pesce fate rosolare a calore moderato per 15 minuti circa.
Sfumate con il brandy e appena questo sarà evaporato versate sul pesce due mestoli di brodo.
Salate, pepate e fate cuocere dolcemente per 45 minuti.
Cospargete con il prezzemolo tritato e servite il pesce intero irrorato con il sugo di cottura è circondato dai funghi.
Tonno alla Palermitana.
Ingredienti:
• 800 g di tonno fresco
• mentuccia
• 2 cipolle
• 2 spicchi d’aglio
• basilico
• farina
• pepe
• sale
• olio
• 1 cucchiaio di conserva di pomodoro
Pulite e lavate il tonno e asciugatelo bene
Con un coltellino, fate nella polpa 5-6 incisioni profonde, nelle quali infilerete qualche foglia di mentuccia, basilico e qualche bastoncino d’aglio. Cospargete il pesce con sale fino e pepe abbondante.
Passatelo nella farina.
Ponete sul fuoco un tegame, che contenga il tonno comodamente.  Fate soffriggere in abbondante  olio le cipolle tagliate ad anelli e l’altro spicchio d’aglio tagliato finemente.
Adagiatevi il pesce e fatelo dorare bene da tutte le parti rigirandolo spesso in modo da fargli assumere un colore uniforme.
Dopo 15 minuti circa di rosolatura unitevi la conserva di pomodoro, diluita con un mestolo di acqua calda.
Coprite il recipiente e fate cuocere, a fiamma moderata, per 30 minuti rigirando spesso il tonno in modo che resti intriso di sugo.
Servitelo caldo senza alcun contorno.
Tonno brasato.
 
Ingredienti:
• 800 g di tonno fresco
• 1 spicchio d’aglio
• 1 cipolla
• 1 carota
• 2 costole di sedano
• 2 cucchiai di conserva di pomodoro
• 1 bicchiere di brodo
• sale
• pepe
• 1/2 bicchiere di vino rosso
• olio
Immergete Il tonno in una pentola piena d’acqua. Lasciatelo dissanguare per circa mezz’ora.
Praticate nel pesce alcune profonde incisioni e introducetevi lo spicchio d’aglio tagliato a bastoncino. Preparate un trito finissimo con la cipolla, la carota e il sedano.
Ponetelo in un tegame con  olio, fatelo soffriggere a fiamma moderata fino a quando le verdure saranno bene appassire.
Adagiatevi poi il tonno e lasciatelo cuocere da tutte le parti rigirandolo spesso.
Appena sarà ben rosolato innaffiatelo con il vino rosso. Lasciatelo evaporare quasi completamente.
Salate, pepate e unitevi al tonno la conserva diluita con un bicchiere di brodo. Continuate la cottura a fiamma moderata fino a quando il sugo si sarà ben ristretto e il tonno sarà diventato morbido.
Tagliatelo a fette e servitelo irrorato con il suo sugo.
Print Friendly, PDF & Email