Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Siracusa, 28-04-2019 ore 15, Stadio De Simone, Siracusa-Catanzaro

Spettatori totali 2.275 compresa quota abbonati, a nostro avviso una vergogna, che la Città non abbia risposto all’appello della società, visti i prezzi a dir poco ridicoli, quasi gratuiti.

Le Formazioni

Siracusa: Crispino, Fricano Gio., Parisi, Turati, Palermo, Vazquez, Catania, Daffara, Bertolo, Bruno, Russini. All. Raciti;

Catanzaro: Furlan, Ciccone, Celiento, D’ursi, Iuliano, Statella, Favalli, Riggio, De Risio, Fischnaller, Figliomeni. All. Auteri;

Arbitra il Sig. Acanfora della sez. di Castellammare di Stabia, coadiuvato dagli Assistenti i Sigg. Caviano di Bologna e Pragliola di Terni.

1° Tempo

3′ primo angolo per il Siracusa, pallone rinviato dalla difesa del Catanzaro;

7′ in avanti il Catanzaro tiro potente di Ciccone da fuori area il pallone finisce di poco alto, buona occasione;

9′ grande occasione per il Siracusa con Parisi che tira una bordata da fuori area deviata da un difensore avversario il pallone si accomoda di poco a lato;

10′ ci prova Iuliano con un diagonale ma Crispino si oppone  con la punta delle dita mettendola in angolo;

14′ sostituzione per il siracusa lascia il campo per infortunio Parisi al suo posto entra Souare;

17′ ci prova Iuliano con un diagonale che però non rimarrà impresso, pallone lontanissimo;

20′ ci prova fischnaller  da fuori area ma il pallone si abbassa troppo tardi, non va;

26′ angolo per il Siracusa sul pallone Russini palla tesa in areala difesa respinge;

28′ punizione per il siracusa dalla trequarti sul pallone Russini cross in area per Vazquez che però non ci arriva, si ripartirà dal fondo;

33′ punizione dal limite per il Catanzaro, Ciccone viene sfiorato da Russini, per il direttore di gara è fallo;

34′ da palla ferma Ciccone tira a giro, Crispino para a terra senza problemi;

35′ Veloce ripartenza di Vazquez arriva al limite tira ma il pallone finisce di poco alto;

38′ tiro di Iuliano pericoloso, ma Crispino si distende e respinge;

44′ ci prova il Siracusa con Daffara che tira da fuori area il pallone finisce altissimo sopra la traversa;

45′ 1 minuto di recupero;

45+1 allo scadere il Siracusa va in vantaggio con un tiro di Vazquez che insacca alle spalle di Furlan.

2° Tempo

51′ sostituzione per il Catanzaro esce Riggio entra Casoli;

52′ siracusa in avanti dalla fascia bel cross di Souare in area la difesa anticipa e respinge fuori;

57′ grande progressione di Russini che entra in diagonale fin nell’area piccola passaggio rasoterra furlan anticipa:

58′ russini scatenato e di nuovo lui che entra in area tiro in diagonale

59′ tripla sostituzione per il catanzaro escono Iuliano, Ciccone, e D’Ursi, entrano, Bianchimano, Maita e Nicoletti;

60′ ammonito Casoli per fallo;

65′ rigore per il Catanzaro, ed ammonizione per Fricano, sul pallone Fischnaller, Crispino dice no;

67′ nuovo rigore per il Catanzaro atterrato Bianchimano, espulso Daffara per fallo da ultimo uomo;

68′ sul pallone Bianchimano tiraaaaa, e Crispino dice nuovamente no; San Crispino da 10 in pagella;

69′ sostituzione per il Siracusa esce Vazquez entra Di Sabatino;

77′ ultimo cambio per il Catanzaro esce Statella ed entra Eklu;

80′ doppia sostituzione per il Siracusa escono Russini e Catania dentro Tiscione e Talamo;

88′ grande pressione del Catanzaro ma il Siracusa difende da grande Leone;

90′ 6 minuti di recupero un po’ troppi a nostro avviso;

90+1′ buona prestazione di Souare che in mischia vicinissimo alla bandierina guadagna un angolo;

90+3′ 3 minuti alla Salvezza matematica del Siracusa;

90+6′ finisce al  De Simone Siracusa salvo MATEMATICAMENTE, SIRACUSA BATTE CATANZARO 1-0;

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi