Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Federico Mattiello e Federico Santander decidono il match del Dall’Ara contro la Roma. Il Bologna trova la prima vittoria e lo fa proprio contro i capitolini reduci dalla trasferta di Madrid.

 

 

Skorupski 6+: tiene il risultato con alcune mirabolanti parate,;

De Maio 6+: solidità in fase difensiva, gran cross in mezzo per Mattiello sul goal;

Danilo 6: prestazione come sempre sicura e di esperienza;

Calabresi 6+: preciso negli interventi e quando viene colto di sprovvista per arginare i danni usa un po’ di legittima malizia. Ottimo esordio;

Krejčì 6+: sempre attento in fase difensiva e ogni tanto si propone anche in avanti;

Svanberg 6,5: recupera palloni e fa scattare i contropiedi, esce per un capogiro;

Nagy 6,5: quando l’astuzia e la perseveranza superano la forza fisica. Pressing assiduo e giocate semplici, non fa rimpiangere Pulgar;

Dzemaili 6: oggi si concentra più sulla fase di interdizione con esiti discreti;

Mattiello 6,5: goal davvero bello per idea e per esecuzione. Tanto bello quanto fondamentale;

Mbaye 6,5:  Entra in partita con la mentalità giusta, sempre accolto nelle timide incursioni giallorosse e spesso si propone in avanti. Grande mossa di Inzaghi quella di farlo entrare a partita in corso;

Falcinelli 6+: tanto sacrificio e un bell’assist per Santander sul goal;

Santander 7: sin dal primo tempo fa a sportellate con i centrali giallorossi, recupera palloni e tiene alta la squadra. Sigla anche il goal che mette in congelatore la partita in cui mostra anche una discreta progressione palla al piede. Partita da manuale per lui;

Okwonkwo 5,5: si fa spesso vedere negli ultimi contropiedi della partita ma spesso spreca malamente, vuoi per egoismo vuoi per imprecisione;

Destro NG

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi