Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

È andato in scena ieri sera allo stadio Karaiskakis di Atene il ritorno dello spareggio per accedere ai mondiali di Russia 2018 Grecia-Croazia.

La partita di Torosidis

 

 

Nella partita degli ellenici ha certamente spiccato la prestazione di Vasilis Torosidis che, al ritorno dallo stop per la lesione al bicipite femorale che lo aveva tenuto lontano dal campo, ha fornito un’ottima prestazione.

Sebbene Perisic lo abbia saltato un paio di volte mettendo in difficoltà Karnezis, il terzino del Bologna ha giocato una partita di grande intensità lanciando il cuore oltre l’ostacolo nel tentativo di spingere la propria nazionale nell’impresa di battere la Croazia.

Il 32enne di Xanthi è anche stato anche fonte della più grande occasione della propria squadra recuperando un pallone sulla fascia e fornendo l’assist a Tachtsidis nell’azione del goal annullato per fuorigioco a Pelkas.

Vano è stato lo 0-0 per i greci che dovevano ribaltare il 4-1 dell’andata. La Croazia così stacca definitivamente il biglietto per Russia 2018, la Grecia invece è costretta dopo 12 anni a non prendere parte alla competizione mondiale.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi