Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Roma-Young Boys: ampio turnover per Fonseca

Roma che ospita lo Young Boys. Ampio turnover per Fonseca questa sera. Roma che ha in tasca già il passaggio del turno, si gioca la testa del girone. Ospiti da non sottovalutare, tenteranno di avere i tre punti, validi per il passaggio del turno.

Young Boys in vantaggio con Nsame: risponde Borja Mayoral

Fonseca col classico 3-4-2-1, Young Boys che risponde col 5-3-2. Comincia la partita e palla per lo Young Boys. Roma che comincia bene con un buon possesso palla e qualche occasione costruita. Gol che arriva al 34′ ad opera degli ospiti con la rete di Nsame. Cristante si fa sorprendere dal calciatore giallonero che lo supera e poi beffa Reina. Al 44′ arriva la replica dei capitolini con rete di Borja Mayoral che di testa a seguito di una respinta la insacca alle spalle del portiere.

Secondo tempo: gol pazzesco di Calafiori: tiro imprendibile

Secondo tempo che comincia in pareggio all’Olimpico. Roma che comincia ancora una volta con la palla tra i piedi e al 59′ trova il vantaggio con un gol pazzesco di Calafiori su punizione che spiazza Von Ballmoost con un sinistro all’incrocio dei pali. Imprendibile per lui.

Dzeko chiude la partita: è fatta per la Roma

All’ 80′ i giallorossi evitano un rischio con Mambimbi che arriva a tutta velocità e scarica il sinistro alto sopra la traversa. Un minuto dopo è il turno di Dzeko: il bosniaco si coordina bene al centro dell’area e spiazza l’estremo difensore con un tiro imprendibile. 3-1 Roma.

I ragazzi di Fonseca si assicurano la testa del girone con cinismo e determinazione. Al primo tempo i capitolini partono bene, ma non riescono a tenere il vantaggio iniziale. Si riscattano nel secondo tempo, cominciandolo come avevano concluso il primo: con la palla tra i piedi.

Roma-Young Boys 3-1, il tabellino

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez (1′ st Spinazzola), Cristante (20′ st Fazio), Juan Jesus; Bruno Peres, Villar (15′ st Pellegrini), Diawara, Calafiori; Carles Perez, Pedro (1′ st Mkhitaryan); Borja Mayoral (15′ st Dzeko). A disposizione: Mirante, Berti, Karsdorp, Kumbulla, Bove, Milanese, Ciervo. All.: Fonseca.

YOUNG BOYS (5-3-2): Von Ballmoos; Hefti, Camara, Zesiger, Lefort, Garcia (23′ st Elia); Aebischer (22′ st Gaudino), Rieder (13′ st Sierro), Ngamaleu (31′ st Mambimbi); Fassnacht, Nsame. A disposizione: Faivre, Neuenschwander, Sulejamani, Burgy, Siebatcheu, Maier, Maceiras. All.: Seoane.

ARBITRO: Jovic (Croazia).

MARCATORI: 34′ pt Nsame (Y), 44′ pt Borja Mayoral (R), 14′ st Calafiori (R), 36′ st Dzeko (R)

NOTE: Espulso al 37′ st Camara (Y) per gioco falloso. Ammoniti: Calafiori (R); Elia (Y). Recupero: 2′ pt, 3′

Leggi le altre news dal mondo dello sport:

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    OK No thanks