" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

L’allarmante caso di Coronavirus che si sta verificando anche in Italia,nella giornata di  ieri è intervenuta l’OMS. Ha dichiarato che il fenomeno del Coronavirus non è un semplice sintomo influenzale da tenere a bada con una banale aspirina.

L’OMS: il coronavirus è una pandemia

Dopo la pronuncia dell’organizzazione mondiale della sanità anche il mondo del calcio in queste 24 ore è stata sconvolta dalla positività al COD-19.

Sono stati trovati positivi al momento due giocatori della massima serie italiana.

Era preferibile sospendere immediatamente il campionato di calcio mentre la lega ha pensato solo agli interessi economici.

Due calciatori della serie A:positivi al Coronavirus scatta la quarantena obbligatoria

Il primo caso è stato il difensore della Juventus Daniele Rugani prontamente tutta la squadra  bianconera insieme a quella nerazzurra dell’Inter è stata messa in quarantena per un periodo di 15 giorni.

Questo è avvenuto perché domenica vi è stato il posticipo serale fra Juventus-Inter.

L’altro caso di positività è stato quello dell’attaccante doriano della Sampdoria Manolo Gabbiadini.

Ecco il comunicato della società blucerchiata

COD-19:positività di Gabbiadini ecco il comunicato della società

L’U.C. Sampdoria informa che il calciatore Manolo Gabbiadini è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19, ha qualche linea di febbre, ma sta bene. La società sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami