Siracusa Calcio, al “De Simone” arriva l’Ercolanese

PUBBLICITA

Siracusa Calcio – La semifinale nazionale è alle porte ed i tifosi iniziano il countdown sui propri profili social.

La prevendita dei biglietti

A dimostrazione del grande fervore la prevendita dei biglietti procede a gonfie vele e si prevede il sold out in ogni settore disponibile. Avevamo avuto un assaggio nella gara contro il Taormina con la tribuna straripante e gli altri settori quasi pieni.

La gradinata chiusa lascia l’amaro in bocca, settore che nella storia calcistica siracusana ha sempre dimostrato di supportare gli azzurri in campo con calore e passione, un vero colpo d’occhio nelle partite di cartello. Problemi strutturali la cui risoluzione è attualmente un’incognita, lascerà quella porzione di campo vacante.

L’osservatorio nazionale alle manifestazioni sportive, ha dato nella giornata di oggi l’ok alla vendita dei biglietti per il settore ospiti che sarà occupato dai tifosi ercolanesi. Si prevede un gran numero di sostenitori che coloreranno il settore granata, con l’augurio di una bella giornata di sport.

Le statistiche a confronto

Volgendo il nostro sguardo al calcio giocato, sarà una gara dall’alto livello calcistico. La grande cornice di pubblico, la posta in palio e lo scorrere del cronometro faranno la differenza in una partita che, inizialmente vedrà lo studio delle due formazioni in campo che si affrontano per la prima volta, ma con il trascorrere dei minuti, porterà le due squadre a tentare il guizzo fortunato che metterà a dura prova i due portieri.

Lato SC Ercolanese

Da una parte abbiamo la SC Ercolanese con i suoi 65 punti, 56 goal fatti e 29 subiti ha terminato la sua corsa come quinta forza del campionato, oltre ad essere stata sfavorita per la fase playoff.

In maniera sorprendente l’Ercolanese riesce a vincere sia la semifinale contro la seconda in classifica Casoria 1979 (terminata ai supplementari), sia la finale, sempre fuori casa, contro Pompei terza forza del campionato; dimostrando di essere una squadra che difficilmente concede metri agli avversari.

Lato Siracusa Calcio 1924

Dalla parte opposta abbiamo il Siracusa Calcio con i suoi 64 punti, 74 goal fatti e 31 subiti che le assicurano il titolo di attacco più prolifico del campionato; squadra che fino all’ultimo ha lottato per il raggiungimento della vetta, cedendo le armi solo sulla linea del traguardo alla Nuova Igea Virtus.

Il Siracusa, dopo aver saltato la semifinale a causa dell’eccessivo distacco dei punti contro la quinta in classifica, vince agevolmente contro il Città di Taormina, ma mostrando il solito nervosismo nel momento in cui non riesce a sbloccare la partita e pagando qualche disattenzione difensiva, con la fortuna di aver sempre avuto dei portieri capaci di togliere le castagne dal fuoco.

La fossa dei leoni è pronta, due squadre si affronteranno a viso aperto nell’arena di Siracusa e solo il pallone che gonfia la rete emetterà il primo, importante, verdetto in attesa del ritorno che si giocherà in Campania il 4 Giugno.

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Juve Stabia La storia dei campionati di Serie B

  Juve Stabia  Una generazione cresciuta con il sogno di vedere la squadra di Castellammare di Stabia giocare in cadetteria. Una favola che spesso ci...

Virtus Francavilla-Juve Stabia, biglietti in vendita

Virtus Francavilla - Juve Stabia le info utili per i fans gialloblu il comunicato ufficiale Si comunica che a partire da questo momento e fino...

Castellammare Di Stabia evento Plastic Free per l’Ambiente

Castellammare Di Stabia importante evento per l’Ambiente ed arriva la nota della Juve Stabia Un nuovo incredibile evento Plastic Free per l’Ambiente in occasione della...

Robotica nella vita quotidiana: esempi pratici

Robotica nella vita quotidiana: esempi pratici di come la nostra vita sta cambiando in casa e sul lavoro

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA