Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Inter-Spal: Un’Inter bella solo per un tempo sconfigge la Spal 2-1. Ecco le dichiarazioni di Vecino e Semplici rilasciate nella mixed zone di San Siro.

 

InterSpal: Un’Inter formato Champions, ovvero bella solo per un tempo, torna in testa la classifica in campionato battendo la Spal per 2-1 grazie alla doppietta di Lautaro Martinez, inutile il goal spallino di Valoti. Ecco le dichiarazioni di Vecino Semplici rilasciate nella mixed zone di San Siro.

http://gty.im/1185803112

Le parole di Vecino: “Siamo venuti qui con la voglia di portare a casa i tre punti e l’abbiamo fatto, anche se abbiamo sofferto un po’. Lavoriamo per raggiungere la continuità di risultati. In questo momento stiamo lavorando bene ma la strada è ancora lunga, venerdì ci aspetta una partita difficilissima. Cerco di farmi trovare sempre pronto, ogni gara è diversa. Lukaku e Lautaro sono due giocatori fortissimi la cui intesa cresce sempre più col passare del tempo. Io sto bene, sono guarito dall’ultimo infortunio e cerco sempre di dare il massimo per la squadra”.

Leonardo Semplici

La parola passa quindi a Leonardo Semplici, tecnico della Spal: “Dobbiamo fare tesoro di queste partite giocate contro le grandi squadre per poi ripeterle contro quelle alla nostra portata. Nel secondo tempo siamo stati bravi a reagire e mettere in difficoltà l’Inter, però dobbiamo fare prestazioni del genere per tutto l’arco della gara, non solo per un tempo. Volevamo fare bene anche nei primi 45 minuti ma l’Inter ha qualità in tutti i reparti e non siamo riusciti ad aggredirli nel primo tempo andando sotto di due goal senza riuscire a rimontare. In ottica lotta scudetto l’Inter può dare filo da torcere ad una grandissima squadra come la Juventus che per me resta la favorita”. 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi