Hellas Verona-Inter 1-3 le pagelle: Lautaro e Correa rimediano all’errore di Handanovic

Hellas Verona-Inter 1-3 le pagelle: esordio da sogno per Correa, bene anche Lautaro, Vidal trasformato, Handanovic horror.

L’Inter conquista la seconda vittoria in campionato battendo anche l’Hellas Verona al termine di una gara che si era messa male.

HELLAS VERONA INTER 1-3 LE PAGELLE

HANDANOVIC 4,5: compie un erroraccio in fase di possesso palla regalando palla ad Ilic che segna l’1-0, non è impegnato per il resto della gara. 

SKRINIAR 6,5: decisi, puntuali e precisi i suoi interventi difensivi.

DE VRIJ 6,5: sempre molto ordinato, non va mai in affanno contro gli attaccanti gialloblù. 

BASTONI 6,5: attento in difesa e propositivo in avanti, da segnalare un bel tunnel ad un avversario e un preciso diagonale deviato in corner dal portiere avversario. 

DARMIAN 7: bravo in un paio di chiusure difensive in scivolata dopo il goal subìto, nella ripresa pennella il cross sulla testa di Correa per il suo primo goal. 

BARELLA 6: sfiora il goal di testa e subisce una gran quantità di botte rialzandosi sempre. 

BROZOVIC 5,5: cerca senza successo di rimediare all’errore di Handanovic, compie anche lui un grosso sbaglio in uscita ma gli avversari lo perdonano. Corre tanto ma riesce a mettere ordine nella manovra nerazzurra meno del solito. (Dal 66’ VIDAL 7: entra bene e con tanta voglia, lotta su tutti i palloni che gli gravitano intorno, sembra un altro giocatore rispetto alla scorsa stagione, dà il via alla rete dell’1-2). 

CALHANOGLU 5: enorme passo indietro rispetto alla settimana scorsa, gli errori in fase di impostazione sono tanti e lui è spesso messo in mezzo dai centrocampisti veronesi. Calcia bassi tutti i cross su calcio piazzato. (Dall’87’ VECINO s. v.). 

PERISIC 6,5: punta e salta spesso Faraoni ma i suoi cross non vengono sfruttati dai compagni. Dalla sua rimessa laterale nasce il goal del pareggio. (Dal 66’ DIMARCO 6: offre soluzioni diverse rispetto a Perisic, prova ad incidere con bei cross di sinistro). 

LAUTARO MARTINEZ 6,5: un po’ impreciso nei passaggi in avvio ma la prima occasione è sua con Montipó che gli disinnesca il destro violento. Segna l’1-1 e poco dopo per centimetri non trova anche la doppietta. (Dal 73’ CORREA 8: esordio da sogno per il Tucu che realizza la doppietta decisiva per la vittoria interista). 

DZEKO 6: gioca parecchio fuori area di rigore cercando di fare anche il “trequartista” con risultati alterni; propizia il goal del pareggio. (Dall’87’ SENSI s. v.). 

INZAGHI 7: i suoi iniziano bene ma accusano parecchio il goal subìto, aggiusta la gara suggerendo a Perisic di battere la rimessa lunga e facendo entrare Correa. 

 

(Fonte immagine in evidenza: pagina Facebook F. C. Internazionale)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Giro D’Italia sorride Andrea Vendrame

  Giro D'Italia Il portacolori della Decathlon AG2R La Mondiale Team si impone dalla fuga mettendo in fila Sanchez, Steinhauser e Narvaez. Nel finale, gesto...

Napoli, automobilista aggredito al semaforo

Un automobilista di 57 anni a Napoli è stato aggredito al semaforo da un 26enne nigeriano dopo aver rifiutato di farsi lavare il parabrezza....

Tragedia a Castellammare. Morto 19enne di Boscoreale

Scontro tra un'auto e una moto. L'impatto è avvenuto a Castellammare in via Ripuaria. Inutili i soccorsi per il 19enne

Pallacanestro Antoniana si va a gara quattro

Pallacanestro Antoniana si va alla prossima sfida. Il Focus Ufficiale della società giallorossa. Cercola risorge dal -22 e riapre la serie, G3 finisce 90-85 al...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA