Stasera si gioca Juventus-Inter, anticipo della 15ma giornata di serie A. Nerazzurri alla ricerca dell’impresa senza Nainggolan.

 

Embed from Getty Images

 

Stasera c’è Juventus-Inter, il Derby D’Italia, una della gare più attese se non la più attesa del campionato italiano. Un compito molto arduo attende i nerazzurri, chiamati a fare una grande prestazione per raccogliere punti sul campo di un’avversaria che finora ha fatto bottino pieno in 13 gare su 14. Spalletti ieri ha annunciato che non ci saranno Nainggolan Dalbert che, nonostante stiano migliorando, non sono guariti dai rispettivi infortuni. Convocato Vrsaljko che con ogni probabilità verrà preservato per la partita di martedì contro il Psv Eindhoven, gara più importante di quella di stasera, dato che ci si gioca la qualificazione agli ottavi di Champions League. Terzino destro sarà D’Ambrosio, il centrocampo sarà a 3, sicuri del posto Vecino Brozovic, mentre sono in ballottaggio per l’ultimo posto Joao Mario Borja Valero col portoghese favorito. In attacco Perisic sembra in vantaggio su Keita. L’ala croata ha molto deluso finora, ma contro la Juve in passato ha quasi sempre ben figurato, così come Icardi, che ha nei bianconeri una delle sue vittime preferite; ci si aspetta molto da loro. Il capitano interista in settimana è stato anche premiato al Gran Galà del calcio come autore del miglior goal della passata stagione (di tacco contro la Sampdoria) e come miglior giocatore in assoluto del campionato scorso.

 

Embed from Getty Images

 

PROBABILE FORMAZIONE:

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic. All.: Spalletti.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Miranda, Vrsaljko, Gagliardini, Borja Valero, Candreva, Lautaro Martinez, Keita Baldé.

Print Friendly, PDF & Email